Lezione a Sydney

悉尼法会讲法

 

Li Hongzhi

3 agosto 1996

 

Non ho bisogno di presentarmi, dato che tutti voi mi conoscete. Sono Li Hongzhi. Ho sempre voluto incontrarvi, ma per svariate ragioni tale opportunità non si era presentata. Questa volta sono venuto apposta per conoscervi. So che in passato in Australia non c’erano così tante persone a conoscenza di questa Dafa come oggi, inoltre, molti di coloro che stavano imparando non prestavano attenzione allo studio della Fa ed anche la loro comprensione era relativamente superficiale. Ritengo che tutti ora si siano resi conto di che cosa trattano i miei insegnamenti, quindi sono venuto a incontrarvi. Molto di quello che volete sapere è già stato scritto nei libri. Ho un’abitudine: mi fa piacere che le persone mi chiedano le cose che non riescono a comprendere riguardanti la coltivazione. Riguardo a coloro che ancora non hanno capito di cosa tratta questa Fa e vengono a chiedermi che cosa è questa Fa, allora dovrei…, come dovrei metterla? Non è facile per voi capire tutto in una volta, anche parlandone solo ad un livello superficiale. Se potete leggere i miei libri e studiare la Fa, dopo aver capito qualcosa, allora potrete venire a chiedermi qualcosa di significativo per il vostro miglioramento; credo che solo allora vi sarà utile, sia nel vostro studio che nella vostra coltivazione. Ritengo che oggi l’occasione sia maturata, perciò sono qui.

 

So che una parte dei presenti qui non ha ancora cominciato ad imparare; alcuni stanno ancora praticando soltanto gli esercizi, senza fare attenzione allo studio della Fa; alcuni hanno studiato meglio. Perché esigo che ognuno di voi studi la Fa? Perché c’è questa correlazione. Tutti sanno che in Cina il qigong è già stato diffuso ampiamente nella società umana ordinaria da oltre vent’anni, e ha raggiunto la massima popolarità a metà e nel periodo finale della “Grande Rivoluzione Culturale”. Nessuno però ha mai parlato di che cosa sia il qigong veramente, né di alcune capacità soprannaturali che nascono dalla pratica del qigong; come anche di certi fenomeni inspiegabili dalla scienza moderna. Allora qual’è il motivo dell’apparizione del qigong? Pochissimi conoscono la risposta. Nella storia non c’è mai stato il qigong, come mai è apparso oggi ed è diffuso come una pratica di coltivazione? Come mai succede questo? Pochissimi conoscono la risposta. Naturalmente, all’inizio della diffusione del qigong in Cina, apparvero in pubblico molti bravi maestri di qigong ed essi sapevano soltanto che il loro scopo era quello di migliorare la salute della gente. Avevano soltanto questo semplice pensiero e questa comprensione.

 

Nonostante il qigong sia diffuso già da molto tempo, già da qualche decennio, nessuno conosce le sue reali implicazione. Perciò io ho scritto, nel libro Zhuan Falun, tutto ciò che riguarda certi fenomeni nella comunità del qigong, il motivo della diffusione del qigong nella società umana comune e l’obiettivo finale del qigong. Questo libro è un’opera sistematica che mette in grado una persona di praticare la coltivazione. Leggendolo ripetutamente, molti hanno la sensazione di percepire una caratteristica: per quanto l'abbiate letto, avvertirete sempre una sensazione di leggere qualcosa di nuovo; per quanto l'abbiate letto, otterrete sempre una comprensione diversa dalla stessa frase; per quanto l'abbiate letto, sentirete sempre che c’è ancora tanto contenuto da scoprire. Perché questo accade? Perché io ho sistematicamente inserito in questo libro molte cose che vengono considerate segreti celesti: come le persone sono in grado di praticare la coltivazione, in quale modo la coltivazione dovrebbe essere praticata, le caratteristiche dell’universo, ecc. Un praticante sarà in grado di completare con successo la sua coltivazione. Perché nessuno ha mai fatto una cosa del genere in passato. Molti, leggendo questo libro, scoprono che ci sono molti segreti celesti e alcuni sono i segreti dei segreti, che l’umanità non ha mai avuto il permesso di conoscere. Ho svelato in questo libro cose che il genere umano non ha mai avuto la possibilità di conoscere. Naturalmente lo faccio con uno scopo. Se qualcuno casualmente rivela i segreti celesti, lo fa in modo irresponsabile e svela alla gente comune principi di così alto livello come se fossero teorie comuni, sta proprio svelando i segreti celesti o sta commettendo una cattiva azione, allora sarà sicuramente punito.

 

Ho dei motivi per fare questa cosa. Parlando ad un livello superficiale, ho visto che molte persone si sono accorte, attraverso molti anni di pratica di qigong, che il qigong ha delle implicazioni molto profonde. Sanno anche che può mettere in grado le persone di raggiungere, attraverso la coltivazione, livelli molto elevati e perfino il Compimento della coltivazione. Ma si sentono frustrati, perché non sono in grado di trovare una via di coltivazione autentica. Infatti, i comuni sistemi di qigong servono per curare malattie e mantenere la salute, ma non per la coltivazione. Molte persone sono andate nei templi per farsi buddisti laici e venerano dei monaci come maestri. Detto questo, vorrei citare che Budda Sakyamuni disse che la sua Fa non avrebbe potuto salvare le persone nel periodo di Fine Fa. Questo è ciò che disse Budda Sakyamuni. Questa situazione è dovuta a molte cause. Tante persone sentono di non avere ottenuto nessun vero risultato e di non avere fatto nessun reale progresso e miglioramento, malgrado il modo in cui hanno praticato la coltivazione, sia nei templi che attraverso il qigong. Ho constatato che la gente ha questo desiderio di migliorare, ma che si dispera quando non trova una via per farlo. Sento che tutti soffrono. Per questo vorrei condurre in modo autentico coloro che vogliono ottenere la Fa ai livelli più alti. Questa è una ragione principale.

 

Quando una Fa retta viene resa pubblica, si richiede che la mente umana e i valori morali ritornino a livelli più alti e si richiede che la gente diventi buona. Così i requisiti che si esigono dai praticanti devono superare lo standard morale della gente comune. Di conseguenza, questo sarà anche di vantaggio per la società umana. Anche se molti dopo aver letto questo libro, non è detto che saranno in grado di praticare la coltivazione veramente, ciò nondimeno comprenderanno i principi del comportamento umano e potranno forse diventare persone buone. Anche se non potranno coltivare, si comporteranno da persone buone, quindi saranno di beneficio alla società. Questo è certo ogni qual volta una Fa retta viene resa pubblica. Infatti, le religioni rette che sono apparse nella storia umana: come il Cristianesimo, il Cattolicesimo, il Buddismo, il Taoismo e anche il Giudaismo, possono tutte condurre il cuore umano alla bontà e nel frattempo mettere in grado coloro che vogliono veramente migliorarsi attraverso la coltivazione di ottenere la Fa e completare la loro coltivazione; possono anche aiutare coloro che per il momento non riescono nella coltivazione a diventare persone migliori nella società umana ordinaria dando loro l'opportunità di praticare ancora la coltivazione in futuro. Ecco cosa accadrà.

 

Anche se non siamo una religione, io sto insegnando le cose ai livelli alti del qigong: quello che insegno non è il qigong comune. In poche parole, neanche il qigong è un qualcosa che appartiene alla gente comune. Che cosa è allora? Il qigong è coltivazione, ma è qualcosa al livello più basso della coltivazione, incluso anche il Tai Chi Quan. Tutti sanno che il Tai Chi Quan è molto valido ed è stato diffuso ampiamente in Cina a partire dagli anni cinquanta. Era stato reso pubblico da Zhang Sanfeng durante la dinastia Ming. Però, sono stati tramandati solo le tecniche e i movimenti, mentre i principi per la coltivazione della mente non sono stati resi pubblici. In altre parole, lui non ha lasciato agli uomini la Fa che può guidare la coltivazione e insegnare alla gente a far progressi ad ogni livello. Perciò anche il Tai Chi Quan è limitato al livello della cura delle malattie e del mantenimento della salute e non è in grado di aiutare nella coltivazione ai livelli più alti. Anche se si tratta di qualcosa di molto valido, la sua Fa della coltivazione della mente non è stata tramandata. A quel tempo la Fa della coltivazione della mente esisteva, ma non è stata preservata e non è stata lasciata per le generazioni successive. Mentre la Fa che stiamo insegnando oggi, in modo sistematico, sta facendo questa cosa.

 

Naturalmente qui ci sono molti nuovi praticanti, alcuni dei quali potrebbero trovare ciò che dico molto elevato. Come sapete tutte le religioni insegnano alla gente a diventare buona, così da poter andare nel regno celeste. Come per il Buddismo, il Paradiso dell'Ultima Beatitudine è naturalmente un paradiso nei cieli. Nella storia, tutti gli esseri illuminati e i saggi hanno parlato di come comportarsi da persone buone e hanno detto che una persona può andare nel regno celeste soltanto conformandosi ai requisiti di livello più elevato. Però, nessuno di loro ha spiegato i principi che stanno dietro. Tutti questi grandi illuminati sono apparsi circa duemila anni fa, sia Gesù, che Budda Sakyamuni, Lao Zi, ecc. La gente a quel tempo era diversa da quella di oggi. A quel tempo la gente era più ingenua, più semplice e buona. I loro pensieri non erano così complicati. Dato che la loro mentalità a quell’epoca era diversa da quella di oggi, la Fa che insegnarono allora poteva essere efficace a quel tempo e quello che insegnarono poteva rendere pienamente in grado una persona di raggiungere il Compimento. Con il passare del tempo, la mente umana odierna è diventata sempre più complicata e anche il modo di pensare è cambiato. Di conseguenza, la gente di oggi non può capire ciò che insegnarono in passato quei grandi illuminati. Quindi, quando la gente oggi legge queste scritture, non è in grado di comprenderne il vero significato. Anche se oggi sto insegnando la Fa sotto forma di qigong, tutti sanno che in effetti sto insegnando la Fa di Budda. Qualcuno si domanda: “La Fa di Budda che insegni non è uguale a quella pronunciata dal Budda Sakyamuni?” Se usassi le parole di Budda Sakyamuni per insegnarla, nessuno oggi la comprenderebbe. Le parole del Budda Sakyamuni furono le parole usate dal genere umano di allora, per cui furono in grado di comprenderle. Allora, insegnando la Fa di Budda oggi, devo usare il linguaggio moderno perché possiate capirmi. Qualcuno può domandare ancora, “Non stai insegnando le stesse scritture del Buddismo.” Ciò che il Budda Sakyamuni insegnò era la stessa Fa professata dai sei Budda primordiali? Se Maitreya scendesse sulla terra ripeterebbe quello che insegnò Budda Sakyamuni? Tutti gli esseri illuminati che portano la salvezza insegnano la Fa alla quale essi si sono illuminati e la mettono a disposizione per la salvezza della gente.

 

In questo libro, ho scritto molte cose sulla coltivazione. Si inizia la coltivazione da persone comuni e ci sarà la Fa a guidare la vostra pratica di coltivazione fino a quando arriverete al Compimento. Ho veramente fatto qualcosa che nessuno ha mai fatto in passato, insegnando la Dafa fondamentale e più elevata dell'universo. Cose di questo tipo non si possono trovare, anche se cercaste in tutti i libri pubblicati in Cina o all’estero, dal passato fino ad oggi. I principi che ho insegnato sono le caratteristiche dell’universo e l’essenza della Fa di Budda, la cui verità è espressa attraverso le mie parole. Molte persone, dopo aver letto il libro, pensano e qualcuno anche lo chiede: “Quanto è erudito il Maestro Li? Sembra che il suo libro contenga una vasta gamma di conoscenze, dal passato al presente, sia cinese che estera, come l’astronomia, la geografia, la storia, la chimica, la fisica, l’astrofisica, la fisica nucleare e la filosofia”. La gente pensa che l’erudizione del Maestro sia molto estesa e profonda. In realtà, confrontandomi con altri in termini di normale conoscenza umana, mi sento piuttosto inadeguato. Però, pur avendo letto tutti i libri del mondo e studiato tutti gli argomenti della terra, non potrete ancora acquisire queste conoscenze. Potreste avere studiato tutta la cultura umana, ma sareste ancora una persona comune. Questo è perché voi siete soltanto delle persone a questo livello umano e rimanete delle persone comuni; avete soltanto approfondito un po’ di più la normale conoscenza umana. Invece, i principi che ho insegnato e ciò che ho detto non appartengono a questo livello umano ordinario. Vanno oltre questo livello umano normale. Quindi, i suoi principi non derivano dalla normale conoscenza umana. La Fa comprende tutta la conoscenza, dall'universo alla società umana comune.

 

Ho spiegato tutti i principi della Fa dell'universo dal livello più basso a quello più alto in un linguaggio della gente comune, semplice e chiaro, e attraverso il qigong, la forma più bassa della coltivazione. Dopo aver letto il libro per la prima volta, troverete che insegna alla gente le regole per essere brave persone. Se lo rileggete un’altra volta, troverete che quello che spiega non sono i principi della gente comune, ma si tratta di un libro che va oltre una comune conoscenza umana. Se potete leggerlo una terza volta, troverete che è un libro celeste. Se continuate a leggerlo, vi piacerà così tanto che non potrete più farne a meno. In Cina, ci sono persone che lo leggono ancora dopo averlo letto più di cento volte. Non possono assolutamente lasciarlo perché contiene tanti significati interiori. Più lo si legge, più c’è da leggere, più lo leggono e più ne trovano da leggere. Perché è così? Anche se ho svelato molto segreti celesti, un non praticante non può vederli alla superficie. Soltanto dopo aver letto il libro continuamente da praticanti, potrete trovarvi i significati nascosti. Questo succede perché, durante il corso della coltivazione, si progredisce in modo costante. Perché avete pensato all’inizio che questo libro stesse insegnando le regole per diventare una brava persona? Perché non pensate più nello stesso modo dopo averlo letto per la seconda volta? Perché la vostra comprensione è aumentata? Una persona che vuole praticare la coltivazione, deve prima di tutto iniziare dal livello base della gente comune. Migliorando gradualmente la propria xinxing, raggiungerà uno standard più alto. Dopo aver raggiunto lo standard del primo livello, ci sarà la Fa di quel livello a guidare la vostra coltivazione. Dopo aver raggiunto il secondo livello, avrete bisogno della Fa corrispondente al secondo livello per guidare la vostra coltivazione in quello stato. Poiché state progredendo continuamente, questa Fa sarà ancora in grado di guidare la vostra coltivazione in conformità con quello stato. Vale a dire che non importa quale livello raggiunga la vostra coltivazione, avrete ancora bisogno della Fa di quel livello per guidare la vostra coltivazione in modo da poter raggiungere alla fine il Compimento. In questo libro ho inserito tutte queste cose. Quindi, purché voi vogliate praticare concretamente la coltivazione, sarete in grado di vedere queste cose, che vi potranno guidare ad elevarvi nella coltivazione. Il contenuto di questo libro è molto profondo e anche rileggendolo diecimila volte, continuerà a guidare la vostra coltivazione fino al Compimento.

 

Parlando del Compimento della coltivazione, è risaputo che Gesù disse: “Potrete andare in paradiso se avrete fede in me.” Si dice nel Buddismo: “Coltivando la natura di Budda, si può raggiungere il Paradiso dell’Ultima Beatitudine.” Naturalmente lo spiegarono in modo molto semplice e non misero in risalto che soltanto attraverso la concreta coltivazione, ci si può arrivare. Tuttavia, anche la religione è in realtà una coltivazione. Sia che si trattasse del Budda Sakyamuni o di Gesù, tutti videro la stessa situazione e cioè che, come si dice nella comunità dei coltivatori, “La coltivazione dipende dall’individuo mentre la trasformazione del gong dipende dal Maestro.” La gente comune questo non lo sa e ragiona così: “Praticando l’esercizio, potrò ottenere una certa quantità di gong.” Dal nostro punto di vista questo è ridicolo, ed è del tutto impossibile. Certamente, se volete praticare la coltivazione, il Maestro dovrà essere veramente responsabile per voi ed installare molti di quei meccanismi di energia nel vostro corpo. Pianterà nel vostro corpo molte cose simili a semi. Soltanto allora, potrete riuscire nella vostra pratica di coltivazione. Inoltre, durante il corso della vostra coltivazione, il Maestro deve guidarvi, proteggervi, eliminare il vostro karma e trasformare il gong per voi. Soltanto allora sarete in grado di elevarvi nella coltivazione. Le religioni non parlano della coltivazione. Perché succede questo? Gesù sapeva, “Se avrete fede in me, potrete elevarvi nella coltivazione.” Oggigiorno non si riesce a coltivare nelle religioni semplicemente a causa dell’impossibilità di comprendere il vero significato di quello che disse Gesù. Molte persone pensano, “Ho fede in Gesù e riuscirò ad andare in paradiso dopo la morte.” Vi prego di rifletterci. Volete andare in paradiso, ma come ci arriverete? Avete la mente di una persona comune con varie emozioni e desideri, i vostri attaccamenti, la mentalità competitiva, e il desiderio di mettervi in mostra. Di questi cattivi attaccamenti della gente comune ce ne sono semplicemente troppi. Se vi fosse permesso di andare dai Budda, potreste entrare in competizione con loro o attaccare briga perché non avete abbandonato la vostra mente umana comune. Se incontraste una bellissima Bodhisattva, potreste sviluppare qualche pensiero indecente. Si può forse permettere questo? Naturalmente non sarà permesso. Quindi, dovrete rinunciare a questi attaccamenti e ai pensieri impuri e non buoni in mezzo alla società umana comune. Soltanto allora potrete elevarvi ad un tale stato. Ci si può arrivare sia attraverso la coltivazione che la fede, ma non si dovrebbe ripetere l’errore dopo che ci si è confessati. In questo modo, si può sempre migliorare. Soltanto dopo avere raggiunto i requisiti degli esseri celesti si potrà andare in paradiso. In realtà, la coltivazione consiste proprio in questo.

 

Qualcuno dice, “Se avrò fede in Gesù, potrò andare in paradiso.” Io dico che non potrete. Perché no? È perché la gente di questi tempi non capisce più il vero senso di quello che Gesù disse. Gesù è al livello di Tathagata ed è anche un essere illuminato nello stesso stato di Budda. La gente comune non può capire le implicazioni di quello che disse. Soltanto dopo avere coltivato con continuità seguendo il suo metodo, potrete gradualmente comprendere i veri significati di quello che disse. Per esempio, Gesù disse: “Se avrete fede in me potrete andare in cielo.” Infatti, dovete seguire i principi che vi ha insegnato per essere una brava persona. Soltanto allora avrete fede veramente in lui e potrete andare in cielo. Altrimenti, perché avrebbe insistito tanto?! Mentre state facendo la confessione, potreste forse pensare che vi state comportando bene e che siete nello stato d’animo giusto, ma appena uscite dalla chiesa, continuate a comportarvi a modo vostro e potreste anche diventare peggio di una persona comune. Come potrete andare in cielo? La vostra mente non si è elevata per niente. Come spiega Gesù: “Se avrete fede in me potrete andare in cielo.” Questo significa che se avete fede in lui, dovete seguire quello che lui ha detto; quella è una vera fede, non vi pare? Questo principio vale anche per altre religioni.

 

Quello che Budda Sakyamuni disse, fu più tardi raccolto e messo per iscritto sotto forma di scritture dalle generazioni successive. Ancora più tardi, si cominciò a considerare come coltivazione quanto uno legga le scritture e quanta conoscenza di Buddismo uno padroneggi. In realtà, al tempo del Budda Sakyamuni non esistevano le scritture. Le scritture furono raccolte sistematicamente soltanto 500 anni dopo e si erano già allontanate da quello che Budda Sakyamuni disse durante la sua vita. Tuttavia, a quel tempo alla gente era permesso conoscere solo quel tanto; saperne troppo sarebbe stato inopportuno. Così quello che successe fu inevitabile. Nei suoi ultimi anni, Budda Sakyamuni alla fine disse: “Durante la mia vita non ho insegnato alcuna Fa”. Budda Sakyamuni disse questo perché lui non insegnò effettivamente la Fa di questo universo, né menzionò la manifestazione di questa caratteristica di Verità-Compassione-Tolleranza nell'ordinaria società umana o al suo livello di Tathagata. Non lo insegnò veramente! Che cosa insegnò allora il Budda Tathagata? Quello che insegnò fu quello a cui lui si illuminò durante la coltivazione nelle sue esistenze precedenti, alcune situazioni di coltivazione in sue precedenti reincarnazioni, racconti di coltivazione, oltre alla sua comprensione di alcune specifiche manifestazioni della Fa. Siccome le scritture venivano messe insieme un po' alla volta, non sono nemmeno sistematiche. Allora, perché la gente più tardi considerò quello che disse Budda Sakyamuni come la Fa di Budda? Da una parte, questa è la comprensione delle persone; dall’altra, dato che Sakyamuni è un Budda, quello che ha detto porta la natura di Budda. Le parole che portano la natura di Budda, per il genere umano, saranno quindi una parte dei principi di Budda, che poi vengono considerate come la Fa di Budda. Comunque, lui non insegnò veramente in modo sistematico i principi della coltivazione, le caratteristiche dell’universo, né spiegò perché si possono raggiungere livelli più alti, ecc. Davvero non lo ha reso pubblico! Per questo posso affermare d’avere fatto qualcosa che nessuno ha fatto in passato e di avere aperto una porta enorme. Ho fatto qualcosa di ancora più grande. Cioè, ho reso pubblici tutti i principi riguardanti la coltivazione e anche gli elementi per il Compimento della coltivazione; inoltre, ne ho parlato in modo molto sistematico. Ed è per questo che le divinità ai livelli molto alti hanno detto: “Hai lasciato agli uomini una scala per il paradiso - lo Zhuan Falun.”

 

Non sto dicendo che mi paragono a Budda Sakyamuni. Non ho un simile pensiero. Non mi faccio coinvolgere dalle comuni emozioni umane e non ho un attaccamento alla fama o ad interessi mondani. Dal momento che rendo pubbliche queste cose devo essere responsabile per voi e spiegarvi con chiarezza questo principio. Non voglio niente da voi e non vi chiederò un centesimo. Vi sto solo insegnando come andare verso la bontà. Qualcuno mi ha chiesto, “Maestro, ci hai insegnato così tante cose e ci hai dato così tanto. Che cosa vuoi in cambio?” Ho risposto, “Non voglio niente. Sono venuto soltanto per salvarvi. Voglio soltanto che il vostro cuore sia buono e che siate in grado di elevarvi”. Dal nostro punto di vista, lo scopo di una persona non è quello di rimanere un essere umano. Oggi tutte le persone sono smarrite nella falsa realtà della società umana comune e pensano di doversi comportare in quel modo in quanto esseri umani. In particolare, i valori morali della società umana di oggi si stanno deteriorando gravemente. Tutti sono trascinati giù da questa corrente travolgente e l’intera società è in declino e nessuno si accorge che sta andando alla deriva. Qualcuno pensa di essere una brava persona perché si considera un po' meglio degli altri. In realtà vi state misurando con questo stato deteriorato e siete soltanto un po' meglio degli altri in mezzo a tutto questo male. Se potete coltivare e ritornare allo stato originale della società umana, vi accorgerete persino da quel livello non troppo elevato di quanto la gente e la società umana odierna siano spaventose! È veramente terrificante! Troverete che oggi l’umanità è veramente colma di tutti i dieci peccati.

 

I grandi illuminati, che siano essi dei Budda, dei Tao o degli Dei, non considerano più la gente di oggi come essere umani. Questa affermazione può forse sembrare un po' assoluta. Naturalmente, ci sono ancora delle brave persone, ma ciò a cui si riferiscono è l’umanità nel suo insieme, e su ampia scala è veramente così. Nel passato, quando qualcuno andava al tempio o in chiesa per pregare, sentiva che Gesù o un essere celeste stava veramente ascoltando le sue parole. Inoltre, sentiva una specie di eco nella sua mente come se rispondessero alle sue domande. Ma la gente oggi non avrà una simile sensazione e nemmeno quelli che venerano i Budda possono percepirne la presenza. Perché succede così? Dato che le persone nella società umana sono diventate sempre meno illuminate e la gente è diventata sempre più corrotta, allora le divinità non si occupano più di loro. Poiché la gente di oggi ha accumulato molto karma ed è sempre meno capace di risvegliarsi, quando subisce un castigo dopo avere commesso una cattiva azione, lo attribuisce ad una semplice coincidenza. Ho visto che mentre i valori morali umani stanno peggiorando malamente, anche le persone sono tutte travolte da questa corrente senza che se ne rendano conto. Qualcuno conserva ancora la sua natura di Budda e la sua natura originaria. Attraverso i miei insegnamenti nel corso di questi anni, molte persone hanno alzato il loro livello attraverso la coltivazione e il livello della loro coltivazione è molto alto. Qualcuno ha raggiunto l’illuminazione, qualcuno è in graduale cammino verso l’illuminazione, ed alcuni stanno già coltivando nello Stato di Realizzazione. Sono molto felice e non ho fatto questo invano. Sono responsabile verso l’umanità e verso la società. Non ho rivelato i segreti celesti per niente e le persone hanno potuto elevarsi attraverso la coltivazione.

 

Ho menzionato questo argomento per spiegare che lo scopo della vita umana non è quello di rimanere un essere umano. Molti probabilmente continuano a non capire bene che cosa significhi questo. Pensano che gli esseri umani dovrebbero semplicemente vivere così. È vero, quando nascete dal grembo di vostra madre, siete tutti uguali e non potete vedere l’esistenza di altre dimensioni. Quindi, nemmeno ci credete. Inoltre, la gente di questi tempi crede troppo nella scienza moderna, ma essa in sé è incompleta ed imperfetta. Il loro livello di conoscenza di questo universo è molto ristretto, in altre parole, è qualcosa di livello molto basso. Allora, quando la gente ripone in essa eccessiva fiducia, questo porterà l’umanità ad affrontare la minaccia più grande: vale a dire che la morale umana sia completamente distrutta. Di conseguenza, i paradisi lassù non considerano più le persone senza valori morali come esseri umani! Poiché non sono soltanto gli esseri umani a possedere sembianze umane esteriori; fantasmi, scimmie e primati, tutti esistono con dei cervelli e con quattro arti. Il motivo per cui l’essere umano è chiamato così è perché deve osservare i codici morali per vivere nel mondo, rispettando i criteri morali e il modo di esistere umano. In mancanza di questo, le divinità non considerano più la gente come esseri umani. Ciò nonostante tutti continuano a pensare a come potrebbero vivere meglio e a come dovrebbero svilupparsi. Tuttavia, la società umana è controllata dagli esseri superiori e l’umanità non potrà mai raggiungere lo stato di Budda con la tecnologia. Altrimenti, le guerre stellari potrebbero davvero scoppiare! Perciò, non è permesso che la tecnologia del genere umano che porta con sé la mentalità competitiva, la gelosia, vari tipi di emozioni e di ambizioni raggiunga un livello più alto.

 

Più del settanta per cento del cervello umano non viene utilizzato e anche la moderna scienza medica ha riconosciuto questo punto. Perché è così? La saggezza umana è repressa. Allora, perché i Budda possiedono una grande saggezza e grandi poteri divini? Perché sono in grado di conoscere qualsiasi cosa? Ed avere grande saggezza ed intelligenza? È per il principio che ho appena spiegato. Qualcuno dice che questo mio libro comprende una vastissima gamma di conoscenze scientifiche! Ha forse il Maestro una vasta conoscenza scolastica od ha frequentato molte università? No, non ce l'ho. Perché è così allora? La sola differenza tra me e voi è che la mia mente è completamente aperta, mentre la vostra non lo è. Perché in questo mondo, che si tratti di filosofia, di astronomia, di fisica, di chimica, o di storia umana, le persone potrebbero ritenerle molto complicate, ma in realtà sono molto semplici e sono soltanto le poche cose umane al livello più basso all’interno della Fa di Budda. Hanno tutte lo stesso principio e sono create dalla forma di esistenza delle caratteristiche e della materia, in questo livello. Si tratta solo di questo. Nonostante ciò, la saggezza umana è già incapace di accettarlo, perché il cervello umano è sigillato e non può accoglierlo. Che cosa si può fare allora? Si vogliono imparare più cose, ma il cervello umano non è in grado di assimilarle. Allora, uno studierà chimica, l’altro fisica, e l’altro ancora astronomia, e poi fisica nucleare, filosofia e storia. Voi studierete questo e loro studieranno quello. Nonostante ciò, anche per la conoscenza di una sola di queste materie, una persona non è in grado di afferrarla tutta nel corso della sua vita. Quindi, la conoscenza umana è molto povera.

 

Come ho appena detto, per quanta conoscenza abbiate acquisito, rimanete comunque sempre una persona comune anche se siete un professore o un docente incaricato in una università o per quanto famosi voi siate. Questo perché la vostra conoscenza non è andata oltre questo livello di persone comuni. Inoltre, questa scienza empirica dell’uomo moderno è imperfetta. Per esempio: questa scienza moderna non può provare l’esistenza delle divinità, né può verificare l’esistenza di altre dimensioni. Non può vedere l’esistenza e le forme della materia che ci sono in altre dimensioni. Non sa che la sostanza della virtù si manifesta sul corpo umano. Nemmeno sa che anche la sostanza del karma si manifesta attorno al corpo umano. Tutte le persone credono nella scienza moderna e tuttavia, la scienza moderna non è in grado di verificare tali cose. Per di più, quando la virtù, la moralità, la bontà, il male o altre cose che vanno oltre la scienza vengono menzionate, sono considerate delle superstizioni. In essenza, questo brandire la bacchetta della scienza moderna non è per colpire la caratteristica fondamentale della nostra umanità: la moralità umana? Non succede così? Dato che non riconosce, né è in grado di verificare, l’esistenza della virtù, sosterrà che si tratta di superstizione. Se i valori morali umani verranno alla fine cancellati, l’uomo perderà le limitazioni della Fa nel proprio cuore e nei propri codici morali. Le persone potrebbero arrivare a fare qualsiasi cosa o a commettere qualsiasi cattiva azione, facendo deteriorare in modo progressivo i valori morali umani. Questo è il ruolo svolto dalla parte più debole della scienza.

 

Ho spiegato che uno scienziato realizzato non aderirà a quel modo ostinato di pensare, come fanno tanti che sostituiscono le emozioni alla razionalità, restringendo la scienza moderna entro rigidi schemi con la convinzione che tutto ciò che va oltre la scienza empirica non è scienza. Rifletteteci. Le cose che l’uomo non ha ancora scoperto ma che in seguito vengono scoperte da noi con metodi scientifici, non sono scienza? Diventano anch’esse scienza. L’uomo si sta continuamente perfezionando e continuamente riscopre se stesso, per questo la scienza può svilupparsi e alla fine arriva a comprendere l’universo. Il modo in cui oggi la scienza moderna si sta sviluppando è molto maldestro e lento. Assomiglia ad una persona cieca che tasta un elefante. Non può conoscere la forma dell’esistenza materiale nell’intero universo e non può conoscere l’esistenza delle caratteristiche dell’universo. Di conseguenza, se viene in contatto con una parte, penserà che si tratti del tutto. Ha soltanto toccato una gamba dell’elefante e rivendica, “Oh, la scienza è proprio così. Questa è la scienza che ha veramente la capacità di comprendere la vita e la materia.” Non può vedere com’è l’elefante intero. Perciò, non può capire che l’universo è formato da innumerevoli e differenti spazio/tempi, né può capire altre dimensioni e neppure l’esistenza di altre forme di vita e di materia. Come risultato, tutto ciò sarà definito superstizione da queste persone senza cervello e ostinate. Questa è la principale causa del declino della morale umana. Molte persone allora hanno brandito il bastone della scienza per colpire la più antica e fondamentale virtù dell’uomo. È veramente pericoloso! Se la gente non possiede la virtù, gli Dei non li considereranno più come esseri umani. Se il cielo non vede più le persone come esseri umani, questi ultimi saranno eliminati e dovranno ricominciare tutto da capo.

 

Alcuni pensano, “Il nostro genere umano è in evoluzione, ed è stupefacente l’essersi sviluppati fino ai nostri giorni dalle scimmie!” Tuttavia, vi dirò che nella storia, nei periodi preistorici, centinaia di migliaia di anni fa o addirittura di più, molto prima ancora, fin oltre centinaia di milioni di anni fa, sono sempre esistite civiltà altamente avanzate su questo pianeta, solo che sono state distrutte in diverse epoche. Perché sono state distrutte? È perché esse si svilupparono molto in fretta sotto l’aspetto materiale e tecnologico, mentre la loro moralità non era al passo oppure si era corrotta. Allora la loro esistenza non poteva più essere tollerata, per questo sono state distrutte. Per spiegarlo con la conoscenza della scienza odierna, il moto della materia segue delle regole. Quando il movimento raggiunge una certa forma, inevitabilmente ne prenderà un’altra. Per esempio: durante il suo moto in questo universo, la Terra potrebbe essere rimasta danneggiata, dopo essere stata colpita da qualche pianeta. Non importa per quali motivi, gli scienziati ora hanno veramente scoperto che ci sono numerosi resti di antiche civiltà sul nostro pianeta. Inoltre, i resti di queste civiltà risalgono a tempi molto remoti. Alcuni arrivano da parecchie centinaia di migliaia di anni fa, da parecchi milioni di anni fa o persino da decine di milioni di anni fa. Le civiltà che sono esistite e i resti lasciati in ogni periodo di tempo erano tutte diverse tra di loro e non provenivano dalla stessa epoca. Perciò, alcuni scienziati stanno riflettendo su questo problema. Alcuni hanno già avanzato una teoria a riguardo e hanno dichiarato: “Ci sono state civiltà preistoriche e culture preistoriche”. Questo è quello che hanno detto gli scienziati. La nostra comunità di coltivazione può vedere ancora più chiaramente: prima di questa nostra civiltà, ci sono state effettivamente molte altre civiltà umane. Poiché i loro valori morali diventarono corrotti, queste civiltà si estinsero. Questo è ciò che abbiamo visto. Dalla distrutta antica cultura Greca, possiamo vedere i resti dell’umana corruzione e degenerazione di quel tempo.

 

Alcuni sostengono che la nostra razza umana si è evoluta dalle scimmie. In realtà, lasciate che vi dica che l’uomo non si è per niente evoluto dalle scimmie. Darwin propose una teoria che dice: “L’uomo si è evoluto dalle scimmie”. Quando a quel tempo pubblicò questa teoria, la espose con grande trepidazione. La sua teoria è zeppa di lacune ed è incompleta, tuttavia è stata accettata dalla gente fino ad oggi. Vi prego di rifletterci. Il processo evolutivo da lui proposto, delle scimmie che si trasformano nell'uomo, un processo di decine di milioni di anni, non può essere riscontrato. Non esiste. Perché non si sono trovate tracce di persone a metà strada tra le scimmie e gli esseri umani? Non soltanto esseri umani, ma anche altri animali: nessuno di questi, a cui lui ha fatto riferimento ha avuto il processo di transizione. Inoltre, perché le specie che si trovano nel continente australiano sono diverse dalle specie che esistono in altri continenti? Non poteva spiegare questi fatti. Tuttavia, questa teoria dell’evoluzione con tutte le sue lacune è stata accettata dagli esseri umani. Questa cosa è veramente strana!

 

In realtà, dal nostro punto di vista, l’uomo non si è per niente evoluto dalle scimmie, ma ci sono state specie differenti che sono esistite in ogni periodo di tempo. Le piattaforme continentali sul pianeta terra, abitate dal genere umano, si spostano e cambiano. I geologi chiamano i continenti, Asia, Europa, Africa, Nord America e Sud America, piattaforme continentali. Le piattaforme continentali cambiano spesso e le civiltà createsi su di loro si inabissarono nel fondo degli oceani. Allora, forse emerse un altro continente in un altro oceano; cambiamenti di questo genere avvengono continuamente. Adesso, sono state anche scoperte delle enormi costruzioni antiche e l’esistenza di passate civiltà sotto tanti oceani, come l’Oceano Pacifico, l’Oceano Atlantico, l’Oceano Indiano. Tuttavia, dopo averle sottoposte ad analisi, si scopre che sono tutte cose risalenti a parecchie centinaia di migliaia di anni fa o parecchi milioni di anni fa o persino ad epoche ancora più remote. Almeno, l’umanità odierna sa che le piattaforme continentali non sono cambiate da varie centinaia di migliaia di anni. Allora, quando sono affondate sul fondo degli oceani? Sicuramente affondarono tanto tempo fa, parecchie centinaia di migliaia di anni fa o anche prima. Perciò, quando diverse piattaforme continentali cambiarono, anche le specie su di esse cambiarono. Non è frutto dell’evoluzione. Ci sono delle somiglianze, ma non sono della stessa specie. Assolutamente no!

 

Naturalmente sto insegnando la Fa di Budda, che è diversa dalle teorie della gente comune. La nostra è una conoscenza più elevata che comprende veramente l’umanità. Sto dicendo a tutti che l’uomo non si è evoluto dalle scimmie, ma ebbe origine nell'universo. Si sa che in Cina c’è la teoria del Taiji della scuola Taoista. Questa teoria del Taiji parla dei due qi dello Yin e Yang. Prima dell’esistenza dei due qi di Yin e Yang, c’era lo stato del Caos chiamato Wuji (senza confini). Poi diede vita al Taiji e ci furono i due qi di Yin e Yang. Il Taiji diede vita a tutte le forme di materia e a tutte le specie. Questa è la teoria Taoista. L’ho trovata molto ragionevole dal punto di vista scientifico. Infatti, ho scoperto una situazione. Naturalmente non sono l’unico ad avere scoperto che l’immensa materia dell’universo è in grado di creare vite nel suo moto. Sebbene non riusciamo a vedere questa materia, non è detto che non esista. Prendete per esempio l’aria; gli occhi umani non possono vederla. Forse per questo non esiste? Invece esiste. Esiste una forma di materia più microscopica dell’aria? Ce ne sono tante. Riguardo alla materia ancora più microscopica di quella microscopica, ce n'è ancora tanta. Come possono queste enormi quantità di sostanze esistere in un tale stato? In effetti, sono tutte l'esistenza della vita. Tutte le forme di materia hanno vita, soltanto che non si manifesta nella dimensione della gente comune e voi non siete in grado di vedere l’esistenza della sua vita. Tra poco parlerò del motivo. Tutta la materia contiene la vita. Questa enorme materia, col suo movimento, crea vite. La maggior parte di tali vite, a livelli ancora più alti, è senza forma. La parte minoritaria ha forma umana, forma animale, o forma di materia o forma di piante.

 

Perché esiste questo livello umano? All'inizio un tale livello non c’era. Le vite create dal moto di questa materia nell'universo furono tutte assimilate alle caratteristiche dell'universo. Precisamente, vennero assimilate ai principi della Fa nell’universo, assimilate a verità-compassione-tolleranza, furono infatti create da verità-compassione-tolleranza. Poi, quando il numero di queste vite create in dimensioni di alto livello aumentò, l'ambiente in cui esistevano diventò complicato e crearono la forma di esistenza della loro società, proprio come nella nostra società, dove gli esseri umani hanno le loro strutture sociali inerenti al sistema della loro sopravvivenza. Poi, una volta stabiliti i loro sistemi sociali, queste vite cambiarono gradualmente e diventarono più complicate. Alcune svilupparono pensieri egoisti e deviarono dai requisiti che le caratteristiche dell’universo stabilirono per le vite di quel livello. Allora, non essendo più in grado di rimanere in quello stato, poterono solo precipitare ad un livello più basso. Nei livelli bassi peggiorarono ulteriormente, e poterono solo precipitare ancora più in basso. In questo modo, tali vite continuarono a peggiorare durante infinite ere della storia e gradualmente precipitarono verso il basso, dimensione dopo dimensione, fino a questa dimensione umana. Di conseguenza, ora conducono una vita di basso livello, riproducendosi e facendo crescere i loro discendenti con metodi di basso livello.

 

All’inizio, questa dimensione umana non esisteva. Questi esseri illuminati e questi esseri superiori vollero creare una dimensione per l’umanità, una dimensione più illusoria, per vedere se l’uomo poteva mantenere un po' della sua natura e se poteva ancora tornare indietro. È così che fu creata una dimensione di questo genere. A quel tempo vollero semplicemente dare all’uomo e agli esseri l’ultima opportunità e non considerarono molte altre questioni. Tuttavia, scoprirono più tardi che questa dimensione è molto speciale, perché tutti gli esseri in questa dimensione non possono vedere le altre dimensioni, né possono vedere gli esseri in altre dimensioni, mentre in qualunque altra dimensione si può vedere la situazione delle altre dimensioni dell’universo. Il corpo degli esseri in altre dimensioni può volare avanti e indietro nello spazio. Gli esseri di qualsiasi altra dimensione possono ingrandire o rimpicciolire il proprio corpo. Oggi gli scienziati credono che i pensieri umani siano materia, delle specie di onde elettroniche. Naturalmente, riconoscerete che le onde elettroniche sono composte di materia. Ma si è visto che questo non è così semplice in altre dimensioni. Il pensiero umano può creare ciò che voi immaginate, e quello che voi pensate può diventare realtà. Poiché le persone non hanno energia, tutto si dissolverà subito dopo essere stato creato. Ma ciò che pensano i grandi illuminati, gli esseri divini e gli esseri superiori esisterà realmente, dato che hanno energia. Quindi se si vuole qualcosa, questa cosa si creerà mentre la si sta pensando. Perciò, si diceva in passato, “I Budda possono avere tutto quello che vogliono e godere di grande agio e libertà.” Tutti quegli esseri esistono in questo modo. Tuttavia, quando il genere umano fu spinto in questa dimensione si trasformò in questa forma di esistenza.

 

Tutti nascono dal grembo materno e non si sentono poi così male. Alcuni riescono molto bene negli affari, altri fanno carriera e altri ancora vivono in grandi agi, quindi ritengono di vivere meglio di altri. In realtà anche voi state soffrendo! Perché non sapete come vivevate prima. Per esempio, le religioni dicono: “La vita è sofferenza.” Perché è così? Quando siete usciti dal grembo materno, avete ottenuto questo corpo fisico formato da molecole. In altre dimensioni, non si ha questo strato di corpo fisico composto da molecole e il corpo in superficie è formato dagli atomi. La materia in superficie formata dalle molecole forma a sua volta questa dimensione, incluso il corpo fisico umano, costituito anch'esso da molecole. Con un corpo fatto di questo strato di materia, voi avete questo corpo fisico dalla nascita e vi è stato dato questo paio di occhi fatto di molecole, e quindi non potete vedere le altre dimensioni; siete tutti in uno stato di confusione. Trovandovi in questa confusione, non potete vedere la verità dell’universo. Non direste che il modo in cui vivete è come guardare il cielo stando seduti in fondo a un pozzo? Questo modo di vivere in sé è abbastanza pietoso. Inoltre, da quando avete questo corpo, il vostro corpo patisce il dolore e non sopporta freddo, caldo o sete. Non può nemmeno sopportare la stanchezza del camminare. In ogni caso vi procura molti disagi e molte sofferenze. D’altronde, ci sono nascita, vecchiaia, malattia, e morte. Spesso vi ammalate. Voi pensate di vivere molto comodamente, in realtà, in mezzo a quelle sofferenze voi state soltanto un po' meglio degli altri e soffrite un po' di meno. Allora, voi pensate di godere di grandi agi. L’uomo esiste proprio così. Vivendo in una tale condizione, l’uomo gradualmente perde la sua natura umana originaria e crede sempre meno nell’esistenza delle divinità. Con l’inadeguatezza della scienza empirica, l’uomo ha perso i criteri morali umani ed è scivolato nella situazione più pericolosa.

 

Però, la società umana ha anche un grosso vantaggio: poiché una persona soffre, può coltivare. Perché un Budda rimane sempre un Budda nel mondo di Budda? Perché non può salire ancora più in alto? Perché un Bodhisattva non può diventare un Budda con la coltivazione? Perché non hanno nessuna sofferenza pur volendola sopportare. Dato che si trova in mezzo alle illusioni, può consolidare la sua natura di Budda, quindi può coltivare. Se là per lui non esiste confusione ed è in grado di vedere ogni cosa, allora la sua coltivazione non è più valida perché può vedere tutto. Quindi, la coltivazione e la comprensione vengono prima. Il vedere viene dopo. Alcuni dicono, “Se vedo, praticherò la coltivazione; se non vedo, non praticherò.” Se fosse permesso a tutti di vedere, la società umana ordinaria non sarebbe più una società umana, ma una società di Dei. Il cento per cento, nessuno escluso, tutti praticherebbero la coltivazione. Le persone con ogni tipo di peccati imperdonabili e la gente peggiore, tutti vorrebbero praticare la coltivazione. Voi pensate che si tratterebbe ancora di una società umana? È precisamente a causa del fatto che l'uomo è diventato corrotto che è caduto in questo ambiente. Se volete tornare da dove siete venuti, dovete avere questi due fattori. Uno è la sofferenza, l'altro è l’illuminazione. In merito all'illuminazione, Gesù ha parlato di fede, mentre in Oriente si parla dell'illuminazione. Senza queste cose, non potete praticare la coltivazione. Perché di solito le persone, quando coltivano, lo trovano così difficile? In realtà, praticare la coltivazione non è difficile. La difficoltà sta nell’incapacità di disfarsi dei pensieri umani. All’uomo, nel corso della storia, non è mai stato detto che cos’è la Fa di Budda. Tutta la gente ha sempre considerato quello che Budda Sakyamuni disse come la Fa di Budda sistematica. Pensateci. Questo enorme universo è molto completo e saggio. Budda Sakyamuni ha menzionato soltanto una piccola parte dei principi di Budda. Per di più Budda Sakyamuni non svelò neppure all'uomo tutto quello che lui sapeva. Insegnò soltanto alla gente quello che l’uomo doveva sapere. Quindi, la Fa di Budda lasciata per la società umana ora è soltanto una piccolissima parte della Fa di Budda. Ho accennato ieri che le cose che ho lasciato alla società umana sono tante e ho fatto qualcosa che nessuno ha mai fatto prima. Il linguaggio che ho usato in questo libro Zhuan Falun non è standardizzato, perché usare un linguaggio moderno standardizzato non può esprimere il contenuto di livello ancora più elevato e più profondo. Quindi, l’ho scritto in uno stile colloquiale.

 

Ho già detto tanto. Dal momento che oggi sembra esserci molto tempo a disposizione, vorrei parlarvi di più. Tuttavia, se parlassi di qualcosa di troppo elevato, alcuni dei presenti forse non sarebbero in grado di accettarlo. Per esempio, qualcuno non ha studiato per niente ed è venuto ad ascoltarmi solo perché sente che è molto buono; qualcuno vorrebbe ottenere qualcosa o vorrebbe vedere una mia esibizione. Sono venuti con varie aspettative. Se fossi qui oggi per farvi un'esibizione, voi ridereste come se steste assistendo ad una dimostrazione di magia o di giochi di prestigio. Voi non prendereste la Fa e me seriamente. Oltretutto, insegnando la Dafa, non è nemmeno permesso farlo. Vi insegno solo questa Fa di Budda e sta a voi crederci o meno. In ogni caso, il suo potere è enorme. Ho racchiuso nell’opera della Fa tutto ciò che devo dare agli esseri umani e le cose che li metteranno in grado di praticare la coltivazione. Fintanto che guarderete le mie videocassette, ascolterete le mie audio cassette o leggerete questo mio libro, lo sperimenterete. Fintanto che lo leggerete, il vostro corpo sarà purificato e potrete raggiungere uno stato libero da malattie. Fintanto che coltiverete potrete vedere cose che le persone comuni non possono vedere, sperimenterete cose che la gente comune non può sperimentare. Il livello diventerà sempre più elevato e sempre più meraviglioso. È tutto in questo libro. Tuttavia, se non coltiverete, non lo potrete vedere. Se dite che volete vedere tutto dopo averlo letto una volta, questo è impossibile! Voi potete soltanto vedere nei limiti del vostro livello e della vostra capacità di comprensione. Per altre cose ancor più meravigliose, fintanto che voi progredirete nella coltivazione e studierete con continuità, coltiverete profondamente e leggerete ripetutamente, sarete poi in grado di sperimentarle, vederle e conoscerle.

 

Se parlassi di qualcosa di troppo profondo, molti potrebbero non capire. In questi due anni non ho più insegnato la Fa in modo sistematico, perché la Fa che ho dato agli uomini è già stata lasciata interamente. Non ho nemmeno permesso che le mie lezioni venissero registrate. Perché? Molti stanno cercando le novità. Il Maestro ha detto qualcosa o ha parlato di qualcos’altro. Vanno dietro a queste cose invece di coltivare seriamente. Ciò che ho dato agli uomini per la coltivazione è lo Zhuan Falun, questo libro è la Fa sistematica. Le altre cose che ho detto sono semplicemente delle spiegazioni dello Zhuan Falun e sono tutte cose supplementari. Se le registrazioni girassero nella società, creerebbero delle interferenze per i veri praticanti. Il libro Zhuan Falun è stato scritto in modo sistematico, partendo dal livello più basso fino a quello più alto, e quello di cui sto parlando ora è diretto soltanto alle persone qui presenti.

 

Vorrei enfatizzare anche un altro punto: cioè ai nostri praticanti è richiesto di seguire una sola via di coltivazione. Dico a tutti voi che la massima di prendere il meglio di ogni scuola è un detto della gente comune. Non fa parte del linguaggio della comunità dei coltivatori. Nell'acquisire delle tecniche, non è un problema imparare da chiunque sia più abile. Tuttavia, dalla prospettiva delle dimensioni più elevate, i principi dell’umanità si invertono. Ciò che l’umanità considera buono potrebbe non esserlo. È completamente all’opposto. Si vede la luce del giorno dalla nostra parte, ma è buio dall’altra. Ciò che considerate giusto potrebbe non esserlo. Perché è così? Spiegherò a tutti un semplice principio. Tutti sanno che non è bello soffrire o che non ci si sente bene e a proprio agio quando qualcuno fa il prepotente con noi. Vi dirò che è una buona cosa soffrire un po' di dolore e subire un po' di avversità! Vedete: ciò che vi dico è veramente diverso. Perché? Perché questo principio nelle dimensioni più elevate è totalmente all’inverso. Loro credono che essere un umano non sia il fine dell’uomo. Se voi patite un po' di difficoltà nella società umana e ripagate il karma che dovete dalle vostre precedenti vite, sarete in grado di ritornare ad una dimensione più elevata. Potreste addirittura ritornare al luogo dove la vostra vita è stata creata, il luogo più meraviglioso. Anche se non riuscirete ad elevarvi, avrete comunque meno tribolazioni nella vostra prossima vita, perché il vostro karma sarà diminuito.

 

Quindi, se non ripagate il karma che dovete, non potrete andare nei mondi di livello elevato. È esattamente come il principio che sto spiegando. Se questa bottiglia è piena di sporcizia, per quanto stretto avvitiate il tappo, “bong”, affonderà non appena la gettate in acqua. Se svuotate un pò di sporcizia, galleggerà un pò, se ne verserete ancora un pò, la bottiglia galleggerà un pò di più. Più ne verserete, e più vedrete che, dopo aver rimesso il tappo, non potrete farla andare sotto neanche se la spingerete a fondo; essa balzerà fuori galleggiando nuovamente. È proprio come la nostra coltivazione. Attraverso le vostre vite, il che vuol dire durante ognuna delle vostre vite, in ognuna delle vostre esistenze, potreste avere maltrattato qualcuno, ingannato qualcuno, o ferito qualcuno o ucciso degli esseri, ecc. Forse, avete fatto qualcosa persino peggiore. Quindi, dovete ripagare questo karma che avete accumulato. C’è un principio in questo universo, che è: “Nessuna perdita, nessun guadagno”. Per guadagnare, voi dovete perdere. Quello che è dovuto, deve essere ripagato. Se non viene ripagato nel corso di questa vita, sarà fatto nella prossima. È veramente così. Quando una persona soffre, considererà questo un caso, e penserà che gli altri non siano stati giusti con lui o non si siano comportati bene. Vi dico che nessuna di queste cose è casuale, e che sono tutte causate dal karma che dovete dal passato. Se voi non aveste karma, quando camminate per strada, tutti vi sorriderebbero nel vedervi. Persone che non conoscete si offrirebbero di servirvi, e voi sareste completamente a vostro agio! Tuttavia, una tale persona sicuramente non vivrà nella dimensione umana, e dovrà ritornare in cielo. Gli esseri umani sono così come sono. Poiché le persone possiedono karma, non potranno mai elevarsi nella coltivazione se i loro pensieri non verranno purificati. Si tratta dello stesso principio che ho menzionato prima.

 

Non è un male per le persone soffrire e tribolare un po'. Affrontando un po' di tribolazioni, ripagherete il karma. Voi andrete davvero in un luogo meraviglioso e non soffrirete più. Per quanto felici voi riteniate di essere nella società umana, con milioni di dollari in casa o per quanto alto sia il vostro rango sociale, questo durerà soltanto per pochi decenni e sarà presto finito. Pensateci, nel momento della vostra reincarnazione, siete venuti con niente addosso e ve ne andrete con niente addosso. Che cosa potrete portare via? Non potrete portare via niente. A chi lascerete le vostre cose? Voi pensate di lasciarle ai vostri discendenti. Però la prossima volta che nascerete, loro non sapranno chi siete. Se lavorerete per loro o se laverete i pavimenti per loro, potrebbero non essere gentili con voi e non pagarvi nemmeno un centesimo in più. È veramente così! L’uomo semplicemente non può vederlo.

 

Qui noi stiamo trattando dei principi essenziali della vita umana. In particolare, per noi praticanti, pensateci, quando sopportiamo delle sofferenze, quando gli altri sono prepotenti con voi, quando gli altri vi causano dei problemi, o quando perdete qualche bene materiale, dal mio punto di vista potrebbe non essere una brutta cosa. Questo perché c’è un principio in questo universo che stabilisce che quelli che non perdono non guadagnano; per guadagnare, si deve perdere. C’è un’altra caratteristica, cioè che se guadagnate, ma non perdete, sarete costretti a perdere per forza. Questa è una caratteristica dell’universo. Ogni sostanza nel vasto universo è una vita. Ogni sostanza è costituita da Zhen-Shan-Ren. Perciò, per qualsiasi oggetto, che si tratti di un sasso, di ferro o acciaio, aria, qualsiasi prodotto o sostanza fatta dall’uomo, i loro microscopici componenti sono tutti materia costituita da questa caratteristica di Zhen-Shan-Ren. Questo vasto universo è composto di Zhen-Shan-Ren che tiene in equilibrio ogni cosa nell'universo. Quando qualcuno colpisce un’altra persona, offende qualcuno, aggredisce qualcuno o causa dolore ad un’altra persona, si sente molto felice perché lui è la parte vincente. Una persona comune gli dice: “Sei veramente forte! Grande!” Non ha perso niente. Però, io penso che abbia perso molto. Perché è così? Quando fa qualcosa di male, lui è la parte che ha guadagnato. È stato prepotente con un’altra persona, e conta come la parte che ha guadagnato, allora deve perdere qualcosa. Poiché quello che l’altra persona ha ricevuto è stato dolore e sofferenza, quest’altra persona ha veramente perso la felicità, di conseguenza, quest’altra persona dovrà guadagnare qualcosa. In che modo guadagnerà? Se voi gli date un pugno o lo insultate, un'uguale quantità di sostanza bianca in proporzione a quanto gravemente l’avete insultato o colpito volerà via dall'area intorno al vostro corpo. Questa sostanza è chiamata De (virtù). Si depositerà dall’altra parte, sul corpo dell’altra persona. Tuttavia anche l’altra persona è un essere umano e potrebbe non comprendere questo principio. “Mi hai colpito.” Lui diventa furioso. Quando si arrabbia, lui sta in realtà respingendo questo De. Quando restituisce il pugno e l’insulto, ha praticamente rimandato indietro questo De. Così i due si sono compensati l’uno con l’altro e nessuno ha guadagnato nulla. I principi della Fa dell’universo sono giusti.

 

Se, come praticante, lui può dare poco peso nella sua mente: tu mi colpisci, tu mi insulti, il mio cuore è veramente calmo e non me la prenderò sul serio perché sono un praticante. Tu sei una persona comune e io non devo essere come te. Pensateci, gli standard morali di questa persona non si sono già elevati e non hanno forse superato quelli delle persone comuni? Quando qualcuno lo picchia, quella persona non gli sta cedendo il De? E questa sostanza De, può essere trasformata in gong. Da dove viene il vostro gong? Vi dirò che viene proprio dalla trasformazione del De; quando delle sostanze raccolte dall’universo si aggiungono al vostro De, solo allora il vostro gong potrà essere sviluppato. Se non avete questo De, non sarete in grado di coltivare questo gong. Quindi, quando qualcuno vi colpisce, vi cede il suo De. Tu possiedi più De, puoi raggiungere un livello ancora più alto attraverso la coltivazione. Non è questo il principio? Non è forse quello che avete guadagnato, molto più grande del compenso che questa persona comune riceve procurandovi questa sofferenza? Così, quando lui vi colpisce, vi insulta o vi crea dei guai, a causa di questo voi soffrite. In mezzo alle sofferenze, il karma che il vostro corpo porta, la materia nera di cui dovete sdebitarvi dalle vite precedenti chiamata karma, verrà anch’essa trasformata in De. Cederà una parte proporzionale di De. Da persone comuni, pensateci, avete preso due piccioni con una fava. Lui vi ha procurato un po' di sofferenza, ma voi ne avete ricavato un doppio compenso

 

Ma come praticanti guadagnerete quattro cose. Mentre sopportavate tutto ciò, non vi siete fermati al suo livello e il vostro cuore è rimasto molto tranquillo. Non avete ricambiato le percosse o le ingiurie. Pensateci, quando il vostro cuore è molto calmo, la vostra xinxing non è migliorata nella coltivazione? Se non vi crea dei guai e non vi procura delle sofferenze, come potete coltivare? È assolutamente impossibile per voi elevarvi nella coltivazione e raggiungere l’altezza del livello che volete stando seduti comodamente a bere un tè mentre guardate la TV. È precisamente in questo contesto complesso, in mezzo a prove e tribolazioni che voi potete migliorare il vostro cuore e raggiungere alti livelli come pure uno stato elevato. La vostra xinxing non è uguale alla sua, allora la vostra xinxing non è forse migliorata nella coltivazione? Avete ottenuto tre cose! Dunque, come praticanti, non desiderate forse aumentare il vostro livello per completare al più presto la coltivazione? Poiché la vostra xinxing si è elevata nella coltivazione, anche il vostro gong non è forse aumentato? Decisamente sì! Esiste un principio che dice: “Il livello del gong è alto tanto quanto il livello della xinxing.” Sarebbe mai possibile pretendere che la xinxing di una persona abbia raggiunto soltanto una certa altezza, mentre il suo gong continua ad aumentare? È assolutamente impossibile! Una cosa del genere non esiste; è assolutamente impossibile. Qualcuno potrebbe pensare: “La xinxing di certi praticanti non è nemmeno buona quanto la mia, perché hanno il gong?” Forse non sono bravi quanto voi sotto un certo aspetto, ma potrebbero essere migliori di voi per altri aspetti. Dato che nella coltivazione ci si libera degli attaccamenti uno ad uno, quegli attaccamenti che non sono stati eliminati, quando si manifesteranno vi faranno sembrare ancora una persona comune. Comunque, gli attaccamenti che sono stati eliminati non ci sono più, perciò non si manifesteranno. Come praticanti, quando sopportate dolore e sofferenze, voi ottenete quattro cose. Scherzandoci sopra, dove potete trovare un affare così buono?

 

“Qualcuno mi ha colpito e mi ha insultato”, la persona diventa veramente furiosa e piena di risentimento nel suo cuore; oppure “qualcuno si approfitta di me e si arricchisce a mie spese”, questo è veramente insopportabile! La gente dà molta importanza a queste cose e non vuol perdere neanche una piccolissima parte dei suoi interessi personali. Pensateci. In che modo pietoso vive questa persona! Quando ottiene un piccolo vantaggio, si sente felice dal profondo del suo cuore, soltanto per quel piccolo vantaggio. Così è la gente oggigiorno. Non sanno ciò che realmente hanno perso e questo è estremamente terrificante! Perché questo De è così prezioso? Tutti sanno che gli anziani in Oriente dicevano: “Soltanto possedendo De, si può avere fortuna.” Questa fortuna comprende vari aspetti: essere un funzionario di alto rango, guadagnare tanti soldi, possedere case, avere dei terreni di proprietà e felicità ecc., sono tutte cose che derivano da quel De. Segue la vita di una persona; quando una persona muore, segue il suo spirito principale; vi seguirà quando rinascerete di nuovo. Non soltanto il De, ma anche una materia nera detta karma, di cui ho appena parlato, segue la vita di una persona. Queste due sostanze accompagnano sempre le persone. Le persone anziane in passato dicevano: se commettete delle cattive azioni sarete puniti. Chi vi punirà? Chi prende nota per conto vostro? Dove sono queste persone che si occupano di queste cose per voi? Comunque, questo De è nel vostro corpo, ed è saldamente attaccato a voi. La vostra prossima vita dipenderà tutta da questo De. Con molto karma, in questa vita avrete molte sofferenze, molte malattie e molte avversità. Con molto De, in questa vita avrete molti soldi, molta fortuna, ed una posizione sociale elevata. Deriva tutto da questa cosa. Come praticanti, questo De è ancora più prezioso, poiché può essere trasformato in gong. Ecco come stanno le cose.

 

La scienza moderna non è in grado di vedere questo aspetto perché non può andare oltre questa dimensione. In quale tipo di forma dimensionale vive la razza umana? Vi dirò che questo livello dimensionale dove l’umanità vive si trova tra due tipi di particelle. Per ciò che concerne le particelle, coloro che hanno studiato fisica sanno che molecole, atomi, nuclei, quark, neutrini, corrispondono ognuno ad un livello di particelle. Sono elementi materiali che compongono particelle più grandi. In quale strato di particelle vivono gli esseri umani? Le cose più grandi che noi vediamo con gli occhi umani sono i pianeti, e le cose più piccole che possiamo vedere con il microscopio sono le molecole. In realtà, il nostro genere umano esiste proprio in questo livello dimensionale tra pianeti e molecole. Lo troviamo molto vasto, molto esteso ed incomparabilmente grande. Ho detto che la scienza moderna non è molto avanzata. Per quanto lontano possa volare una navicella spaziale, non può volare oltre questa nostra dimensione fisica. Per quanto avanzato sia un computer, non può paragonarsi al cervello umano. Tuttora, il cervello umano rimane un mistero. Perciò la scienza dell’umanità è ancora molto superficiale.

 

Cercate di immaginare, voi tutti. La nostra razza umana vive tra questi due tipi di particelle: pianeti e molecole. Le molecole sono costituite da atomi, com’è la dimensione tra atomi e molecole? Gli scienziati moderni possono solo conoscere un atomo come un punto, una delle sue piccole strutture. In realtà, il luogo dove gli atomi esistono è anche un piano, e la dimensione fisica formata da un tale piano è immensa. Quello che avete scoperto è soltanto un punto. Entro questo piano allora, quanto grande è questa dimensione? Il nostro criterio per misurare le distanze è sempre basato sulla prospettiva della scienza moderna dell’uomo. Dovete superare il confine e il concetto della scienza empirica. Per poter entrare in quella dimensione, dovete conformarvi alle forme di quella dimensione, e soltanto allora potrete entrarci. La distanza tra un atomo e una molecola, come spiega la scienza, è di circa due milioni di atomi allineati e soltanto allora un atomo può raggiungere una molecola. Questo è per dire che questa distanza che è stata conosciuta è già piuttosto vasta. Voi non lo potete capire partendo dal punto di vista limitato dell'attuale scienza umana empirica. Allora, pensateci: non c'è forse un livello dimensionale tra un atomo ed il suo nucleo? Quanto grande allora è la distanza dimensionale tra il nucleo e un quark? E tra un quark ed un neutrino? Naturalmente, la scienza attuale dell’umanità può arrivare a comprendere soltanto fino ai neutrini. L’uomo non può vederli, ma soltanto individuarli con strumenti di ricerca, e conosce la forma della loro esistenza. In realtà, non si sa quanto lontani siano dalla fonte originaria della materia.

 

Ciò di cui ho parlato è la forma più semplice di esistenza dimensionale. Tutti i materiali del genere umano, incluse tutte le sostanze che non potete vedere nell’aria e anche quelle sostanze che potete vedere come ferro, cemento, animali, piante, materia e corpo umano, sono tutte composte da molecole. L’umanità vive proprio in questo piano di molecole, esattamente come un dipinto tridimensionale. Viviamo su questo piano e non possiamo uscirne. Anche la scienza umana è rinchiusa dentro questa piccola dimensione e non è in grado di superarla. Nonostante questo, la gente continua a rivendicare quanto la scienza umana sia avanzata, ignorando qualsiasi altra teoria. La tecnologia umana non può arrivare ad una comprensione superiore dell’universo. Se fosse realmente in grado di superare questo livello dimensionale, potrebbe vedere la forma di esistenza della vita e la forma di esistenza della materia nelle altre dimensioni, e la loro struttura composta da tempo e spazio. Comunque, i nostri praticanti possono vederlo. Solamente i Budda sono gli scienziati più grandi.

 

Quando parlavo dell’apertura del terzo occhio, ho menzionato questo argomento. Si può fare a meno degli occhi per vedere le cose e si può guardare attraverso il nostro terzo occhio, situato tra le due sopracciglia, o Shangen come viene definito dalla scuola Taoista. Alla radice del naso, si apre un canale di passaggio che si connette direttamente al corpo pineale. Dalla scienza medica è stato definito corpo pineale. I praticanti della Scuola Taoista lo chiamano Palazzo Niwan, e si riferiscono alla stessa cosa. Nella parte anteriore di questo corpo pineale (epifisi), gli scienziati medici hanno già riscontrato che è fornito di tutti i componenti strutturali di un occhio umano. Gli scienziati medici moderni lo hanno trovato molto strano. Perché c’è un occhio all’interno? Lo considerano un occhio rudimentale e hanno continuato a spiegare queste cose con la teoria dell'evoluzione. In realtà, esiste proprio così e non si è per niente degenerato. Quando uno evita di usare gli occhi, certamente, anche questi occhi materiali, dopo essere stati coltivati, possono vedere attraverso le cose ed avere questa capacità soprannaturale. La Fa di Budda è sconfinata. Di solito, quando non si usano questi occhi, si evitano di usare questi occhi fisici composti da molecole, si è in grado di penetrare questa dimensione e di vedere scenari di altre dimensioni. Ecco il principio. Quindi i coltivatori possono vedere le cose che la gente comune non è in grado di vedere. Naturalmente, certe persone comuni, nella loro vita, hanno visto occasionalmente e vagamente qualche fenomeno inspiegabile. Per esempio, possono avere visto una persona passare davanti ai loro occhi e sparire all'istante o avere intravisto qualcosa o percepito qualche suono. Forse hanno visto realmente qualcosa o sentito qualcosa in altre dimensioni in modo vago. Dato che il terzo occhio non è chiuso del tutto ermeticamente o le sue orecchie non sono chiuse del tutto ermeticamente, qualche volta riesce a sentire suoni provenienti da altre dimensioni o a vedere qualche fenomeno di altre dimensioni.

 

Ho parlato ora della dimensione in cui vive il genere umano. In realtà, questo pianeta su cui vive il nostro genere umano non è la particella più grande, né è materia più grande. Oltre ai pianeti esistono le materie ancora più grandi! Quindi, gli occhi di Budda Sakyamuni poterono già vedere la materia alquanto microscopica nel microcosmo estremo; e la materia molto grande e gigantesca nel livello macrocosmico. Tuttavia Budda Sakyamuni alla fine non riuscì a vedere quanto vasto fosse questo universo, per cui fece questa affermazione: “È talmente grande che non ha esterno ed è così piccolo che non ha interno.” Quanto immenso è questo universo! Provate a pensare a quanto sia complesso. Non è come l’uomo pensa. Anche per quel che riguarda questa nostra dimensione, questa forma è estremamente complessa! Oltre questa forma dimensionale, c’è anche una forma dimensionale che esiste verticalmente, e dentro questa dimensione verticale si trovano molti paradisi unitari. È molto complesso. I paradisi unitari di cui ho parlato si riferiscono ai paradisi celesti, ecc.; ogni dimensione ha uno spazio-tempo diverso. Pensate che nella dimensione formata da atomi, il tempo possa essere lo stesso che in questa nostra dimensione composta da molecole? Anche il suo concetto di spazio e le sue distanze sono molto diversi dal nostro, tutto è cambiato. Perché gli UFO extraterrestri vanno e vengono senza lasciare tracce e volano così veloci? Stanno viaggiando in altre dimensioni; è proprio così semplice. Se l'essere umano cerca di interpretare i fenomeni inspiegabili dell’universo dalla sua attuale prospettiva scientifica, o usa questo metodo per studiare la coltivazione o le religioni, non riuscirà mai nella sua ricerca. Deve cambiare il suo modo di pensare e deve comprenderlo da una prospettiva diversa. Nella storia umana, la scienza non è soltanto la cosiddetta scienza empirica scoperta e inventata dagli europei. Questo non è l'unico sentiero, ce ne sono anche altri. Le antiche civiltà che sono state scoperte sulla terra e che esistettero nel corso della storia, nella loro evoluzione, presero tutte vie differenti nella comprensione della vita, della materia e dell'universo. L’antica scienza cinese prese una via diversa. La cultura cinese, sebbene avesse implicazioni di altissimo livello, a causa del fatto che la moralità della gente era degenerata, fu soppressa. Per cui non fu tramandata e invece agli uomini fu lasciata questa forma più bassa di scienza dell’Occidente. Per cui è piuttosto insufficiente.

 

Ho detto prima che gli esseri umani non furono creati in questa nostra dimensione e ho parlato dello scopo dell’essere umani. Se l'uomo continua il suo declino, rischia l’eliminazione, la distruzione completa, che viene chiamata, “estinzione di corpo e mente.” È estremamente terrificante! Quindi i Budda vogliono salvare la gente, precisamente impedendovi di affrontare una situazione così disperata e portarvi in salvo nei paradisi, lontano dalle sofferenze umane. Questo è risolvere realmente e alla base la questione delle sofferenze umane. Il punto di partenza delle persone di oggi quando venerano il Budda è completamente diverso da quello della gente nei tempi antichi. Nel passato, chi credeva nei Budda, venerava i Budda, coltivava la natura di Budda, rispettava i Budda e non aveva altri pensieri. Ai giorni nostri le persone credono nei Budda per chiedere qualcosa a loro. Tuttavia, agli occhi dei Budda questo pensiero del chiedere, risulta il più sporco e sordido. Quindi pensateci tutti, i Budda vogliono salvarvi, ma continuate a pregare per ottenere comodità e felicità tra la gente comune. Se vi fosse veramente concesso di essere beati, felici e di vivere con grande agiatezza tra la gente comune, non vorreste veramente più diventare un Budda. Sareste già un Budda ora. Come può essere possibile? Invece di ripagare il karma accumulato di vita in vita e le cattive azioni che avete compiuto, voi siete soltanto alla ricerca della felicità. Come potete ottenerla con un perseguimento? Avete solamente una scelta: praticare la coltivazione e soltanto allora potrete eliminare il vostro karma. Anche se non aspirate a diventare un Budda, dovete essere una brava persona, dovete compiere più azioni buone e meno azioni cattive. Soltanto allora potrete essere felici e la vita del vostro vero sé potrà prolungarsi. Tuttavia, è possibile che dopo che il vostro cervello verrà ripulito al momento della reincarnazione, potreste rinascere in un brutto ambiente ed essere trascinati dalla sua corrente fin sull'orlo della distruzione.

 

Ho appena accennato al fatto che Budda Sakyamuni disse che questo universo è così grande da non vederne l’esterno ed è così piccolo da non vederne l’interno. Forse qualcuno non riesce a comprendere ancora del tutto questa affermazione. Che cosa Budda Sakyamuni vide realmente? Egli parlò della teoria dei tremila mondi. Budda Sakyamuni disse che non soltanto persone che vivono in altre dimensioni sono come noi con gli stessi corpi fisici umani, ma che esistono anche questi tremila mondi che sono configurati come la nostra società umana. Nella Via Lattea ci sono tremila pianeti di questo genere. Inoltre, egli fece un’altra affermazione e disse, “Un granello di sabbia contiene tremila mondi.” Egli disse che in un granello di sabbia esistono tremila dimensioni come quella abitata dal nostro genere umano. Ma, riguardo alle dimensioni delle persone di quei mondi, non potete usare le conoscenze e i concetti della scienza moderna, in quanto esistono in una forma differente di tempo e spazio.

 

Qualcuno potrebbe trovare quello che ho appena detto un po' strano e incomprensibile. Provate a rifletterci, ognuno di voi. La terra orbita con regolarità. Allora, che differenza c’è tra gli elettroni che girano intorno ai nuclei e la terra che gira intorno al sole? Rispecchiano lo stesso modello. Se poteste ingrandire un elettrone fino a raggiungere la dimensione della terra e osservarlo, potreste vedere se c’è vita in esso? Che tipo di materia contiene? Budda Sakyamuni disse, “È così piccolo da non vederne l’interno”. Fino a che punto egli arrivò a vedere? Nel microcosmo della materia, egli poté già osservare qualcosa di molto microscopico. Disse che in un granello di sabbia sono contenuti tremila mondi. All’interno di un piccolo granello di sabbia ci sono tremila mondi. Allora, provate a pensarci. Se ciò che Budda Sakyamuni disse fosse vero, dentro quel granello di sabbia, in quel mondo, non ci sarebbero ancora fiumi, torrenti, laghi e mari? Allora, sulle rive di quei fiumi, torrenti, laghi e mari, non si troverebbe forse altra sabbia? Allora, dentro un granello di quella sabbia, non si troverebbero forse altri tremila mondi? Allora, nella sabbia dentro quel granello di sabbia, non si troverebbero forse altri tremila mondi? Continuando ad esplorare, Budda Sakyamuni scoprì che non c’era una fine. Quindi, fece questa affermazione, “È così piccolo da non vederne l' interno”. Egli non arrivò a vedere quale fosse la fonte ultima della materia. Naturalmente, abbiamo già parlato in precedenza di che cosa sia questa fonte ultima della materia, per cui adesso non tratterò ulteriormente questo argomento. Se parlassi di qualcosa di troppo elevato e profondo, le persone non capirebbero, specialmente quando molte persone non comprendono bene il cinese, perciò non parlerò molto di queste cose. Credo che per il momento dirò soltanto questo. Adesso, potete farmi delle domande sulla coltivazione, sullo studio della Fa e io vi risponderò.

 

Domanda: Abbiamo letto “Zhuan Falun” e “Zhuan Falun II”, e ho trovato un’affermazione di difficile comprensione, poiché sono stato un tempo un discepolo del Tantrismo. In un punto sembra suggerire che ai livelli di Bodhisattva e Tathagata al momento attuale si stia verificando una catastrofe.

 

Maestro: Questa è una domanda di livello molto elevato. Soltanto dopo avere raggiunto un livello superiore attraverso la coltivazione, sarete in grado di vederlo e di comprenderlo. Naturalmente, vi posso dare soltanto una risposta semplice e generale. Il fatto che la Fa del livello umano non ha più efficacia è dovuto al declino complessivo della morale della società umana. I valori morali nel cuore delle persone si sono deteriorati. Quando non ci sono più pensieri retti, significa che la Fa ha perso la sua efficacia. Quando la Fa non ha più efficacia nella società umana, l’umanità andrà verso il declino. Se questa Fa perde di efficacia, non a cominciare da questa società umana, ma da una dimensione di alto livello, si manifesta una deviazione, la materia e gli esseri precipitano in basso. Non sono più buoni e così cadono in basso. In quel caso, se il problema si manifesta su larga scala, non si tratta più soltanto di una questione che riguarda il genere umano. Per esempio, la Dafa attraversa da cima a fondo. Se subisce una piccola deviazione al livello superiore, nei livelli inferiori tutto cambia al punto da essere irriconoscibile. È proprio come sparare con una pistola. Se la vostra mira sbaglia di appena un poco il bersaglio, quando la pallottola esce, non saprete dove andrà a colpire. Perché nei livelli bassi avviene un cambiamento così grande? Il cambiamento della società umana è veramente terrificante! Niente può fermare la gente dal compiere azioni malvagie come l’abuso e lo smercio di droga. Molta gente ha compiuto molte azioni cattive. Cose come il crimine organizzato, l’omosessualità, la promiscuità sessuale ecc., non c’è più nessuno standard umano. Come valutano i Budda queste cose? Il vostro governo le permette, le leggi le permettono, eppure si tratta soltanto di un'approvazione umana. I principi celesti non le permettono! Nel passato, gli uomini perseguivano la bontà e la bellezza. Ora, osservate i giocattoli che sono in vendita, i quadri che vengono dipinti sono tutti messi insieme a casaccio e scarabocchiati; questa viene definita arte. Che cosa è? Nessuno lo sa per certo. Tutti i concetti umani sono cambiati e stanno andando nella direzione opposta. Un mucchio di immondizie messo lì sarebbe l'opera di un maestro scultore. La realtà dell’intera società è così. Riguardo ai giocattoli, sono stati costruiti e venduti giocattoli persino a forma di escrementi. In passato, si confezionavano bambole molto graziose in modo che la gente fosse invogliata ad acquistarle. Adesso, i teschi, personaggi dall'aspetto malvagio, spiriti, diavoli, fantasmi e mostri vengono fabbricati come giocattoli e venduti velocemente. Le persone prive di pensieri buoni li comprano volentieri. Che cosa mette in luce tutto questo? Che i valori dell'uomo sono gravemente deteriorati! In passato i cantanti dovevano avere una bella voce e diplomarsi in una scuola di musica. L'aspetto ed il portamento dovevano risultare molto armoniosi poiché la musica dovrebbe comunicare alle persone un senso di bellezza. Ai giorni nostri, esistono persone, per cui è difficile distinguere se si tratti di uomini o di donne, con capelli lunghi, che possono diventare star della canzone soltanto gridando istericamente “Ahhhhh” con l'appoggio delle promozioni televisive. Tutto sta degenerando, e tutte le cose del genere umano stanno declinando. Ci sono anche dei fenomeni che sono estremamente terrificanti! Se non praticate la coltivazione, non potete rendervene conto. Anche la comprensione che l’uomo ha nei confronti delle religioni è cambiata; le considerano come la politica. C’è chi insulta i Budda ogni volta che apre bocca. Si può addirittura trovare nei menù di certi ristoranti il cosiddetto “Budda che salta il muro”. Questo è bestemmiare Budda! Che cosa sta succedendo alla società umana? Non potete capirlo se non praticate la coltivazione. Una volta praticata la coltivazione, rimarrete sconvolti guardandovi indietro! Pensateci, il genere umano si è degenerato fino a questo punto, e non è un caso isolato. È perché molti problemi sono accaduti con questa Fa in certe dimensioni. È il risultato della deviazione dalla Fa di molte sostanze e di molte vite. Posso solo spiegarvelo in questo modo. Se mi addentrassi troppo nella spiegazione, molti dei presenti non sarebbero in grado di comprenderla. Spiegando così, penso che possiate capire.

 

 

Domanda: Ero molto imbarazzato all’inizio, ma se non approfitto di questa occasione, ho veramente paura che vada persa. Si tratta di una domanda a cui molti non hanno saputo rispondere. Oggi il Maestro è qui e questa opportunità è davvero preziosa. Si tratta di questo. Parecchi anni fa, stavo praticando la meditazione seduto intorno a mezzanotte, secondo il metodo Tantrico. In passato sono stato un praticante del Tantrismo. Comunque, cominciai a girare intorno a me stesso come l'elica di un aereo. La rotazione era così veloce che non riuscirei a descriverlo e in questo modo cominciai a levitare. Mi sollevai a questa altezza ed uscii fuori dalla sommità del mio capo. Provai una certa acuta sensazione di dolore mentre stavo uscendo dalla sommità del mio capo. Mi spaventai molto perché continuavo a sollevarmi avvertendo sempre questo dolore. Pensai che forse il mio spirito se ne era andato e non riuscivo a vedere il mio corpo. Il giorno dopo, si verificò uno strano fenomeno. Ero seduto nella stanza in pieno giorno, quando vidi un’aureola e una luce argentata. Dopo cinque minuti scomparvero. Il terzo giorno vidi un Falun. Che cosa mi era successo?

 

Maestro: Nonostante avessi praticato il Tantrismo in passato, non avevi ricevuto nessun effetto. Perché potevi vedere un Falun? È perché ci stavamo già prendendo cura di te prima che tu cominciassi a coltivare. È molto facile per un praticante riuscire a levitare, anche se gli scienziati attualmente non sono in grado di spiegarlo. In effetti, una volta che tutti i canali del corpo di una persona sono completamente sbloccati, questa persona potrà levitare. Anche se non leviterà, camminando, salendo le scale o andando in montagna, avrà una sensazione di leggerezza e non si sentirà stanco. Questo succede quando tutti i canali sono aperti e ci si sentirà così. Riguardo all’uscita del proprio spirito originale, per alcune persone lo spirito originale esce senza difficoltà dal loro corpo, mentre lo spirito originale di altre non esce così facilmente. Dopo essere uscito dal tuo corpo, il Falun mise in moto il tuo corpo che si sollevò, quindi girò molto velocemente. In quanto al non osare andare più in alto, è semplicemente dovuto al fatto che a quel tempo la tua energia raggiungeva soltanto quell'altezza. La prima volta che hai sperimentato una cosa di questo tipo, ne sei rimasto spaventato. Chiunque lo sarebbe. In realtà, molti praticanti della Falun Dafa hanno levitato. È piuttosto normale. Quando un praticante inizia la coltivazione, i suoi canali vengono aperti. Una volta che il grande Circuito Celeste si è aperto, la persona può levitare.

 

Ho già parlato di questa cosa, ma ci tengo a raccomandare ancora a ciascuno di voi di non avere questo tipo di pensiero, “Come sarebbe bello se riuscissi a levitare!” Non appena perseguirete quel pensiero, non riuscirete a levitare anche se ne foste in grado. La pratica di coltivazione richiede il non-intenzionale, il vuoto, con l’intenzione di coltivare ma senza l’intenzione di ottenere. Si ha l’intenzione di coltivare senza l’intenzione di ottenere il gong. Nel coltivare, tutti devono mantenere questo atteggiamento. Se una persona pensa tutto il giorno a diventare un Budda, questo è un forte attaccamento. Se questo attaccamento non viene eliminato, non potrete mai farcela. Quindi, la coltivazione consiste nell’eliminare gli attaccamenti umani. In mezzo alla gente comune, qualsiasi cosa a cui siete attaccati costituisce un attaccamento. In quanto al perseguire questo o quello, più lo perseguite, meno l'avrete. Lo otterrete soltanto dopo avere rinunciato a questo attaccamento. Tutti devono tenere a mente questo principio. In mezzo alle persone comuni, se volete ottenere qualcosa, potrete inseguirla, studiarla, ed infine ottenerla dopo tutti gli sforzi. Tuttavia, per ciò che va oltre le persone comuni, soltanto rinunciandovi, potrete ottenerla. Come viene definito? Viene definito, “Ottenere naturalmente senza perseguimento”.

 

Hai parlato del problema della paura. In realtà, non c'è nulla di cui avere paura. Se ti sollevi, semplicemente ti sollevi. Nessuno a quel tempo te ne aveva parlato e non c'era nessun maestro tra la gente comune che ti insegnava. La levitazione è un fenomeno molto normale, ed è controllato dalla mente. Se tu pensi, “Voglio scendere”, scenderai nel momento in cui lo pensi. Puoi levitare se lo vuoi. Quando cominci ad avere sempre più paura, anche quello è un attaccamento, per cui è facile che tu cada. Quindi, non devi avere paura. In passato, c’era una persona che aveva raggiunto lo stato di Arhat con la coltivazione e che cadde giù non appena si sentì contento. Perché? Essere contento, il sentirsi contento è l'espressione di un'emozione ed è anche un attaccamento. Una persona che è riuscita nella coltivazione, non si scompone quando viene insultata o quando si parla male di lei. E non si scompone neppure quando si parla bene di lei. Non se la prende anche quando si parla male di lei. Quindi, quando si sentì contento, lui cadde giù. Non è neppure tanto facile coltivare un Arhat. Alla fine, questa persona riprese nuovamente a coltivare! Dopo qualche anno, raggiunse di nuovo il livello di Arhat. Questa volta pensò tra se, “Non devo sentirmi contento, se sono contento, cadrò di nuovo”. Quindi, nella sua mente, ebbe paura di sentirsi contento. Ma con questa paura, cadde nuovamente, dato che anche questa paura è un attaccamento. La coltivazione della natura di Budda è una cosa molto seria, non è un gioco! Perciò dovete stare attenti a questo aspetto.

 

Prima che continuiate a fare domande, dovrei parlare di un altro argomento: nella nostra pratica dobbiamo seguire un'unica via di coltivazione. So che molti dei presenti in passato hanno studiato il Tantrismo. Molti credono nel Buddismo e molti credono nel Cristianesimo o nel Cattolicesimo. Sostengo che si debba seguire una sola via di coltivazione! Perché si deve seguire una sola via? Questa è una verità assoluta! Questa è una ragione principale per cui la gente oggigiorno, nel periodo di Fine Fa, non può avere successo nella coltivazione. È causato da diversi motivi: non essere in grado di comprendere la Fa e mescolare le pratiche di coltivazione. Mescolare le pratiche di coltivazione è il motivo principale. Se fate questa pratica, non potete fare altre pratiche. Perché vi dico questo? Perché l’affermazione “Prendi il meglio di tutto” è ciò che dice la gente comune; questo è un principio valido quando si cercano tecniche e conoscenze tra la gente comune. Tuttavia, il principio della coltivazione è concentrarsi in una sola via. Nel Buddismo si chiama concentrarsi in un'unica via di coltivazione. Se dite di coltivare la Scuola Buddista e anche la Scuola Taoista, non otterrete nulla, e nessuno vi darà il gong, perché “la coltivazione dipende dall’individuo, mentre la trasformazione del gong dipende dal Maestro”. Pensateci, con gli esercizi di qigong, uno può diventare un Budda? Nella scuola tantrica, cantando i mantra, aggiungendo alcuni pensieri e facendo alcuni gesti con le mani, uno può diventare un Budda? I pensieri umani non contano niente, si esprime soltanto un desiderio. Quello che realmente rende le cose possibili è il Maestro! Qualcuno pensa, “Dato che appartengono tutti alla scuola Buddista, non sarebbe bene praticare sia il Buddismo che il Tantrismo, insieme al qigong della Scuola Buddista?” Questa è una comprensione umana, ma le divinità non la pensano così. Pensateci: come fecero il Budda Tathagata o il Budda Amitabha a portare a compimento la loro coltivazione? È seguendo il proprio metodo di coltivazione che completarono la coltivazione, e anche il loro gong venne sviluppato seguendo la loro stessa forma di trasformazione, perfezionando il loro mondo e completando con successo la loro coltivazione. Tutto ciò che ottennero fu creato dagli elementi della loro forma di coltivazione nel corso della loro coltivazione.

 

Il metodo di Sakyamuni per portare a compimento la coltivazione si chiama “Precetto, Concentrazione, Saggezza”. Si devono coltivare quattro tipi di meditazione profonda e otto forme di concentrazione ecc.. Si deve seguire il suo metodo di coltivazione. Praticando questa via di coltivazione, anche il vostro gong deve essere lo stesso coltivato dal Budda Sakyamuni, soltanto allora sarà possibile per voi raggiungere il suo luogo attraverso la coltivazione. Se voi volete praticare il Tantrismo, dovete attenervi alle esigenze di “Corpo, Parola, Mente” del Tantrismo e soltanto allora, attraverso la coltivazione, potrete andare nel paradiso presidiato dal Tathagata Dari. Se voi praticate tutto, non otterrete niente. Se praticate la Scuola della Terra Pura e cantate Budda Amitabha, ma nello stesso tempo vi mettete a studiare le teorie del Buddismo Zen, per lo stesso motivo voi non otterrete nulla. Una persona possiede soltanto un corpo. Se volete trasformare il corpo umano nella forma di Budda, tutti sanno che non è una cosa facile e non potete farlo da soli; deve essere fatto da un Budda. Trasformare il vostro corpo in un corpo di Budda è una cosa estremamente complessa, ed è perfino più complicata dello strumento più sofisticato del genere umano. Lui installerà nel vostro corpo un sistema denominato “meccanismo di energia”. Inoltre, dovrà mettere molti semi che possano generare vari poteri divini del Budda e li impianterà nel campo del Dan. Tutte queste cose fanno parte della sua scuola di coltivazione, così voi potrete praticare la coltivazione in questa scuola e potrete andare nel suo paradiso di Budda tramite la coltivazione. Se non vi concentrate in una sola scuola, dato che avete un solo corpo, come può un solo individuo essere coltivato per due paradisi di Budda? Come potete coltivare due voi stessi? Quando i Budda vedranno la vostra condizione, nessuno di loro vi darà qualcosa, perché riterranno che la vostra xinxing non sia buona. Per dirla francamente, ciò che state facendo è un tentativo umano di danneggiare la Fa di Budda. Quanto è faticoso e quanto è difficile per un Budda Tathagata riuscire a coltivare un Budda Tathagata! Perché un Budda Tathagata possa portare a compimento la coltivazione di un Budda Tathagata, quante sofferenze ha dovuto sopportare prima di riuscire nella coltivazione! Da persone comuni, se volete cambiare le sue cose o danneggiarle, mischiando due cose insieme e mettendo in confusione ciò a cui si sono illuminati i due Budda, questo non significa ancora danneggiare la Fa di Budda?! Ecco quanto seria è questa cosa! Tuttavia, i monaci e l’uomo oggigiorno stanno danneggiando la Fa di Budda senza rendersene conto. Sicuramente, se voi non lo sapete, non si può addossarvi tutta la colpa. Tuttavia, anche se la colpa non è del tutto vostra, non vi sarà comunque dato niente. A nessuno è permesso mettere in confusione la Fa di Budda casualmente. Che due scuole della Fa di Budda, la Fa di due Budda Tathagata, siano messe in confusione da voi, questo è assolutamente impossibile! Perciò, se mischiate la coltivazione non riuscirete ad ottenere nulla. Questo non vuol dire che vada bene che voi pratichiate soltanto i metodi della Scuola di Budda e non quelli della Scuola Taoista. Se voi praticate il Buddismo Zen, il Tantrismo e la Scuola della Terra Pura, il metodo di coltivazione Hua-Yan e quello Tian-Tai che appartengono tutti alla Scuola Buddista, state ancora mettendo in confusione le cose. State facendo cose azzardate, e certamente non otterrete niente. Non otterrete davvero niente, per cui dovete concentrarvi in una sola via di coltivazione e solo allora potrete portare a compimento la coltivazione.

 

Quello che sto spiegando qui è un principio. Non significa che voi dobbiate studiare questa Falun Dafa di Li Hongzhi. Similmente al Buddismo del Budda Sakyamuni, la nostra Falun Dafa in un’epoca preistorica salvò le persone su ampia scala nella società umana. In questo periodo della civiltà umana, questa cosa non è mai stata fatta. Dall’apparizione dell’umanità, questa è la prima volta che noi l’abbiamo resa pubblica di nuovo e potrebbe essere anche l'ultima volta che venga trasmessa agli esseri umani. Ma è qualcosa che sarà indistruttibile per sempre. Certamente, abbiamo il nostro Paradiso del Falun e quei discepoli che porteranno a compimento la coltivazione, potranno andare nel Paradiso del Falun. Tuttavia questo non significa che dobbiate coltivare la mia Fa. Potete coltivare qualsiasi tipo di Fa. Purché si tratti di una Fa retta e voi possiate ottenere un autentico insegnamento da quella scuola, e riteniate di poter portare a compimento la vostra coltivazione in quella scuola, coltivate pure. Ma vi consiglio di attenervi ad una sola scuola.

 

Vi dirò che un Budda non può venire direttamente a salvarvi, apparendovi nel suo vero aspetto di Budda, dimostrando grandi poteri divini. Se un Budda si siede qui e vi insegna la Fa, questo non è portare salvezza alle persone. Questo è danneggiare la Fa. Anche i peccatori più imperdonabili verrebbero per imparare e non esisterebbe più l'illuminazione. Vedendo un vero Budda qui, chi non imparerebbe? L’intera umanità imparerebbe. Non è così? Perciò, soltanto un maestro che si è reincarnato tra le persone comuni può insegnare e salvare la gente. Qui è coinvolto un problema di illuminazione; dipende da voi se ci credete o meno. Ma, potete valutare la Fa da soli. In ogni caso, per essere responsabile nei vostri confronti, sto svelando questo principio. Dato che volete coltivare, vi sto dicendo questo. Altrimenti equivarrebbe a non essere responsabile nei vostri confronti. Ora che avete questa opportunità predestinata di essere seduti qui, ve ne devo parlare. Al giorno d’oggi, è molto difficile coltivare in qualunque scuola, e non c’è più nessuno che se ne occupa. Il punto cruciale è che tutti praticano in modo confuso. Naturalmente, se pensate di poterla gestire voi stessi correttamente, potete praticare la coltivazione per conto vostro. Se pensate di poter completare la coltivazione con successo, allora va bene che coltiviate in qualunque scuola. Questo è il principio. Dato che i Budda vogliono il bene degli esseri umani, quindi vi dirò che se volete coltivare, dovete attenervi ad una scuola sola. Non solo che non dovete praticare i movimenti delle altre scuole, non dovete nemmeno leggere gli scritti di altre scuole. Non dovete nemmeno pensare alle cose che riguardano altre scuole nella vostra mente, e dovete eliminare quei pensieri. Perché nella pratica del gong molte cose dipendono dai pensieri. Una volta che il pensiero emerge, diventa un perseguimento. Se ricercate quella cosa, essa arriverà. Allora, il gong nel vostro corpo sarà in confusione e il Falun si deformerà e perderà la sua efficacia. La vostra coltivazione sarà vana.

 

Vi dico che questo Falun è semplicemente troppo prezioso. Anche se io ve l'ho dato, prima che iniziassi a diffonderlo, persino coloro che avevano coltivato il Tao per migliaia di anni volevano ottenerlo senza però riuscirci. Dopo averlo ottenuto, si può dire che una persona abbia già completato metà della sua coltivazione. Il suo gong sarà automaticamente trasformato dal Falun. Purché coltiviate il vostro cuore, il gong crescerà e continuerà ad elevarsi. È un essere superiore. Questo significa che è superiore alla vostra vita. Ve l’ho dato, perché volete coltivare, la qual cosa è la manifestazione della natura di Budda. Avendo espresso un tale desiderio, vi salviamo e l'abbiamo fatto in questo modo. Quello che avete ottenuto è molto prezioso. Coltivare la natura di Budda è una cosa molto seria. Non permetteremo che voi lo ingarbugliate e lo distruggiate. Se nella coltivazione mescolate altre cose, noi dovremo riprendercelo e non vi lasceremo distruggere questa vita – una vita superiore. Alcuni pensano: “Quando imparo altre cose, dato che il Falun è dotato di così forti poteri, perché non interviene?” Questo è perché nell'universo c’è un altro principio, cioè ognuno deve prendere le sue decisioni da solo a seconda di cosa vuole. Siete voi che lo volete. Se volete qualcosa di malvagio, questa cosa malvagia entrerà dappertutto. Anche se non lo volete, cercherà di inserirsi in qualche modo! Se lo volete, arriverà immediatamente, arriverà in meno di un secondo. Perché il Falun non è intervenuto? È perché voi la volete. Quindi, dovete stare attenti. La coltivazione umana è una faccenda molto, molto seria.

 

Quando insegnavo il gong in Cina, c’erano molte persone il cui terzo occhio era aperto a livelli relativamente elevati. Non è neppure facile praticare la coltivazione con il terzo occhio aperto. Si possono vedere certe divinità molto alte e grandi, perché le forme di vita di altre dimensioni possono diventare molto grandi e indossano vestiti gialli. Sono alti e giganteschi, e le persone credono che possiedano grandi poteri divini. Vi dicono: “Ti prenderò come mio discepolo, vieni ad imparare da me.” Se l’attaccamento umano emerge e imparate da loro, sarete rovinati all'istante. Sebbene appaiano giganteschi, non sono in realtà usciti dal Triplice Mondo e non sono nessuno; solo che non si trovano in questa dimensione e sono in grado di trasformare il loro corpo. Quindi dovete veramente stare molto attenti a queste cose. Ci sono anche demoni che vengono ad interferire, “Vieni ad imparare da me, ti insegno io qualcosa.” Alcune persone sedute lì, soprattutto quelli che praticano altri qigong, è facile che facciano dei movimenti spontanei. I movimenti delle mani sembrano molto belli, ma vi dirò che anche i demoni sanno fare queste cose. Non sapete chi ve li ha dati. Quindi, se continuate a seguirli nella pratica, vi metteranno delle cose nel vostro corpo e il vostro corpo cadrà in uno stato di disordine. Ho visto certe persone che sembrano imparare questo e quest’altro: i loro corpi sono confusi da ogni genere di cose. Non potete assolutamente più coltivare. Noi crediamo nelle relazioni predestinate. Se mi avete incontrato, questa è anche la vostra predestinazione. Se volete veramente coltivare, noi purificheremo completamente il vostro corpo, conservando le cose buone ed eliminando quelle cattive. Il vostro corpo sarà riordinato e purificato. Dopo avere raggiunto lo stato del Corpo Bianco Latte, voi potrete realmente sviluppare il gong ed elevare il vostro livello.

 

Domanda: Maestro, Lei ha molti Fashen che possono guidare le persone nella coltivazione. Ma noi siamo in Australia, chi ci potrà guidare? Chi dovrebbe essere il nostro Maestro?

 

Maestro: È stata sollevata una questione molto importante. Tutti sanno che la coltivazione di una persona è una cosa molto seria. Dato che una persona ha il karma, ha compiuto cattive azioni nelle esistenze precedenti, ed ha dei nemici e dei creditori in altre dimensioni. Se scoprono che voi praticate la coltivazione, verranno da voi per vendicarsi. Allora, coloro che hanno appena iniziato la coltivazione potrebbero incontrare dei pericoli fatali. Quindi ho detto che senza un Maestro, non potete assolutamente riuscire nella coltivazione, è assolutamente impossibile che possiate farcela nella coltivazione. Potete riuscire nella coltivazione soltanto con un Maestro che vi protegge e vi guida. Non permettendo che vi accadano dei problemi gravi, potrete farcela nella coltivazione. In passato c’erano coltivatori in tutto il mondo, ma in Cina erano relativamente più numerosi. Molti praticanti taoisti guidavano dei discepoli. Anche se più tardi è apparsa la religione Taoista, e c’erano molti discepoli, il maestro trasmetteva l’insegnamento autentico soltanto ad uno di essi, così si poteva garantire che questa persona non incontrasse dei problemi. Egli poteva prendersi cura di una persona soltanto perché la Scuola Taoista non aveva il desiderio di offrire la salvezza a tutti gli esseri senzienti.

 

Perché posso insegnare e salvare così tante persone? In Cina, ci sono decine di milioni di persone che lo stanno studiando, senza includere quelli all’estero. Perché nessuno di loro ha dei problemi? Tra i presenti, ci sono quelli che sono stati investiti da una macchina. La macchina è stata danneggiata, ma la persona è rimasta indenne. Non ha sentito dolore, né paura e non si è ferita. Perché è andata così? Sono quei creditori che erano venuti per vendicarsi, tuttavia, non possiamo permettere che corriate dei pericoli di vita. Ma i debiti devono essere pagati. Senza la protezione del Maestro, sarebbe morta all'istante. Come poteva coltivare se fosse morta? Ho innumerevoli Fashen che hanno lo stesso mio aspetto. Esistono in altre dimensioni, possono naturalmente ingrandirsi o rimpicciolirsi. Possono diventare molto grandi e molto piccoli. La loro saggezza è completamente aperta, e hanno gli stessi poteri della Fa di un Budda. Il corpo principale è qui con me, ma hanno la capacità di agire indipendentemente. Vi seguiranno, vi proteggeranno, vi aiuteranno a trasformare il gong e faranno delle cose. In realtà, sono le manifestazioni della mia saggezza. Quindi, sono in grado di proteggervi. Anche se non mi trovo personalmente in Australia, la Dafa vi è già stata trasmessa e voi potete prendere la Fa come Maestro.

 

Domanda: Il Fashen può guidarci nella coltivazione e proteggerci?

 

Maestro: Quando un praticante sta per incorrere in qualche guaio, il mio Fashen risolverà queste cose per lui, non permettendo che accadano. Potrebbe anche darvi dei suggerimenti. Quando non riuscite a comprendere veramente, dato che state coltivando molto bene, egli potrebbe apparire davanti ai vostri occhi per dirvi qualcosa, o forse vi farà sentire la voce. Dato che il vostro livello di coltivazione non è abbastanza elevato, non si mostrerà a voi, ma vi farà sentire la sua voce. Nella maggior parte dei casi si mostra a voi mentre dormite. In questo modo, è come se steste sognando, esiste anche il problema dell'illuminazione e dovete capire se è vero o falso. Per cui, nella maggior parte dei casi la gente può vederlo nei sogni. Se la vostra capacità di concentrazione è buona, potete vederlo anche durante la meditazione. Ma se volete sempre vedermi, anche questo è un perseguimento e un attaccamento, per cui non vi sarà permesso vederlo. Quando smetterete di pensarci, purché siate costanti nella coltivazione, in futuro potrete senz'altro vederlo.

 

Domanda: Il Maestro mi protegge, ma il mio karma è molto grande. Come posso essere protetto?

 

Maestro: Anche questa domanda introduce una questione molto importante. Perché nella società umana di oggi, le persone hanno tutte raggiunto questo stadio accumulando karma su karma ed il loro karma è già piuttosto enorme. Non soltanto gli esseri umani hanno un karma così grande, ma possono reincarnarsi e diventare un animale, una sostanza, una pianta, un essere dei livelli elevati o un essere dei livelli più bassi. Tutti possono reincarnarsi nei sei sentieri di reincarnazione. Le persone portano con sé il De e il karma. Nei tempi moderni le persone hanno poco De e tanto karma. Allora sembra che non soltanto gli esseri umani abbiano il karma, ma anche il cemento e il terreno abbiano il karma. Tutti sanno che in passato, in Cina, quando un contadino si feriva una mano durante il lavoro nei campi, prendeva un po' di terra, la metteva sulla ferita e questa guariva. Spargendoci sopra un po' di terra, il taglio si cicatrizzava. Oggi, avete il coraggio di toccare il terreno? Anche senza toccarlo potreste prendere il tetano! C’è karma dappertutto. C'è karma nella materia, nelle piante, negli animali e nelle persone. Il karma è ovunque. Quindi, osservando le cose da una dimensione superiore, si vedono onde scure avvolgere la società umana. Perché ci sono le epidemie? Le malattie contagiose gravi sono quelle onde nere, le masse di karma ad altissima densità che rotolano qua e là. Quando rotolano in un luogo, là succedono le malattie contagiose. Oggigiorno, il karma dell'umanità è così grande, cosa si deve fare? Vi dirò, come ho menzionato prima, che se voi volete coltivare e lo fate dopo avere ripagato i debiti delle vite precedenti, temo che col passare del tempo la situazione possa cambiare e forse non potrete più incontrarmi.

 

Quindi, che cosa si può fare? Il fine delle persone in questo universo non è quello di rimanere esseri umani, ma di praticare la coltivazione per fare ritorno al luogo da cui provengono e in cui furono creati veramente. Qualcuno dice, “Vivo nella società umana ordinaria e non posso abbandonare le emozioni della gente comune. Se pratico la coltivazione, cosa farò con mia moglie, con i miei figli, con i miei genitori e con i miei fratelli? La mia vita non avrebbe più senso.” Questa è la vostra comprensione dal vostro punto di vista umano ed è un ragionamento sulla base del presente. Dopo che, con i vostri miglioramenti, avrete raggiunto una nuova base, non la penserete più così. Quando sarete in un altro stato, non la penserete più così. Ma vi dirò un principio: chi sono i vostri veri cari? Qui non sto interferendo con il rapporto famigliare. Nel ciclo dei sei sentieri della reincarnazione, in questa vita siete esseri umani e nella prossima potreste essere un animale o una pianta. Passando di vita in vita, quanti genitori, mogli, figli, fratelli e sorelle avete avuto nel corso di ognuna delle vostre vite? Nel lungo viaggio della vostra esistenza non riuscireste nemmeno a contarli tutti. Inoltre, alcuni sono umani ed altri non lo sono. Quali sono veri? Gli esseri umani si sono persi troppo profondamente! I vostri veri genitori esistono nel luogo in cui l'universo vi ha creati. Quello è il luogo dove ci sono i vostri genitori. Dato che ci sono due fonti di vita: una è la vita creata dai movimenti delle materie enormi e l'altra è la vita con la forma creata dai movimenti della materia nell'universo. È come quando una persona incinta dà alla luce una vita. Queste vite hanno dei genitori. Quindi i vostri veri genitori vi stanno guardando, sperando che voi facciate ritorno; ma invece di ritornare, vi siete perduti in questo luogo, continuando a credere che i vostri cari siano tutti qui.  

 

Per un essere umano, lo scopo non è quello di rimanere umano. Lo scopo è ritornare al vostro vero essere originale. Quando in una persona sorge il pensiero di coltivare il Budda, pur non avendo mai avuto l'occasione di farlo, essa ha, comunque, seminato il frutto benevolo della coltivazione di Budda. Perché si afferma questo? Perché per questa persona l'avere avuto questo pensiero significa qualcosa di veramente prezioso! Pur vivendo in un ambiente così duro e confuso, una persona ha ancora il pensiero di ritornare, di coltivare il Budda e di essere benevola. Quindi, se volete praticare la coltivazione, tutti vi aiuteranno e cercheranno tutti i modi per darvi la luce verde. Quando una persona esprime un tale pensiero, questo pensiero scuoterà il mondo delle dieci direzioni, luccicando come oro, e tutti potranno vederlo. Se questa persona vuole praticare la coltivazione, sarà così. Con così tanto karma, che cosa si potrebbe fare? Bisogna fare qualcosa per eliminare il vostro karma. Il karma non può essere eliminato senza condizioni, né può essere eliminato tutto per voi. Fino a che punto gli altri possono farlo per voi? Non guardo a questo. Tuttavia, si dice nel Buddismo che non è possibile completare la coltivazione in una sola vita, e che soltanto dopo alcune reincarnazioni potrete riuscirci. Questo vuol dire che non potete eliminare subito così tanto karma. Ma se coltivate concretamente, noi troveremo i modi che vi consentiranno di riuscire nella vostra coltivazione in questa vita e di ottenere il Compimento in questa vita. Se siete veramente molto avanti con l’età o se la vita rimasta fosse molto breve e non ci fosse più tempo a disposizione, voi porterete il Falun fino al termine della vostra vita e vi reincarnerete. Non appena sarete rinati, lo terrete per connettervi alla prossima relazione predestinata.

 

Per una persona che coltiva la Fa retta, eliminerò il suo karma affinché egli possa praticare la coltivazione e possa sopportare. Non è permesso eliminarlo tutto e non è neppure permesso che non venga ripagato per nulla. Quindi, come ripagare la parte che deve essere ripagata? Noi la collocheremo nel vostro percorso di coltivazione ed è tutto karma vostro; viene sistemato nei vari livelli dove dovete migliorare nella coltivazione. Serviranno come prove o tribolazioni per il miglioramento della vostra xinxing. Ogni qualvolta che dovrete migliorare il vostro livello, incontrerete qualche tipo di problema o sentirete dei dolori in qualche parte del vostro corpo. Qui serve la vostra illuminazione. Quando questo capita, è una prova per verificare se potete trattarvi da praticante, se trattate questi problemi da persona comune, o se potete lasciarli perdere e darci poco peso. Quando considererete ogni prova ed ogni tribolazione come una buona opportunità per migliorare e non ve la prenderete, sarete in grado di superare la prova. Certe persone trovano che le loro tribolazioni nella coltivazione siano troppo grandi, ma in realtà non lo sono. Quando le troverete grandi, più grandi esse diventeranno e più piccoli diventerete voi. Se non ve ne preoccupate e non ci pensate troppo, con il Maestro e la Fa al vostro fianco, di che cosa dovete avere paura? Finché le montagne restano verdi, non c’è da preoccuparsi di rimanere senza legna da ardere. Ignoratele! Una volta smesso di preoccuparvi, vi accorgerete che le tribolazione sono diventate più piccole e voi siete diventati più grandi. Le supererete in un solo passo e le tribolazioni non saranno più niente. È sicuramente così. Se qualcuno non riesce a superarle, è perché egli non riesce ad eliminare gli attaccamenti, oppure non crede nella Fa. Nella maggior parte dei casi, è perché la persona non può liberarsi da un attaccamento o l’altro. Il fallimento nel superare le prove è dovuto alla sua incapacità di abbandonare gli attaccamenti. Non riuscendo a fare quel passo umano indietro, non è in grado di superarli.

 

Domanda: Ho una domanda. Pratico la Falun Dafa già da moltissimo tempo, ho letto i libri del Maestro e ho guardato le video cassette del Maestro con la sensazione di essere affamato o di volermi dissetare. Tuttavia, c’è una affermazione che non comprendo. È dove il Maestro afferma, “il Falun non può essere sviluppato soltanto con la propria pratica. Un Falun deve essere installato dal Maestro in persona.” Quindi, sto pensando di andare in Cina per chiedere al Maestro di installarmi un Falun. Questa è una domanda. L’altra è: se una persona ha un Falun, come può verificare di averlo? Queste sono le due domande.

 

Maestro: Molte persone si preoccupano di un problema: vogliamo studiare questa Fa, ma non abbiamo mai assistito alle sue lezioni, né l’abbiamo vista di persona. Possiamo ottenere un Falun? Alcuni non riescono a sentire niente. Il Maestro si sta prendendo cura di noi? Questa è una domanda che molti hanno. In realtà, l’ho già scritto nel libro che voi avrete il Falun. Dato che sono venuto espressamente per offrire la salvezza a tutti gli esseri senzienti, se non fossi responsabile nei vostri confronti, leggere queste cose vi potrebbe mettere in pericolo. Quindi, devo prendermi cura di voi. Se praticate veramente la coltivazione ed io non mi occupassi di voi, sarebbe come se danneggiassi le persone e le mandassi a morire. Allora, io sarei punito, per cui non posso comportarmi in questo modo. Dal momento che l’ho fatto, sarò responsabile per voi. Molte persone con ottime qualità innate possono vedere che ogni parola di questo libro è un Falun. Poiché le dimensioni sono diverse, guardando in dimensioni più profonde, ogni parola è un mio Fashen, ed hanno tutti l’immagine di Budda. Ogni componente di ciascuna parola è a sua volta un singolo Budda. Pensateci, il potere di un singolo Budda è già molto grande. Perché quando leggete questo libro la vostra malattia guarisce? La vostra vista non è buona. Perché leggendo questo libro vedete le parole diventare sempre più grandi e i vostri occhi non sentono più la stanchezza? Perché quando leggete questo libro accadono cambiamenti miracolosi? È perché quelle parole sono composte dalla Fa. Possono fare qualsiasi cosa per voi e possono installare un Falun per voi. Ho anche dei Fashen che si prendono cura di voi, e faranno tutte queste cose. Perciò, potete ottenerlo anche senza incontrami di persona.

 

Riguardo alle sensazioni, alcune persone forse sono molto sensibili, e sentiranno un movimento rotatorio nel basso addome. Non gira soltanto in un posto, ma gira dappertutto, su tutto il corpo. Alcuni dei presenti qui hanno detto delle cose sbagliate; fate attenzione in futuro. Qualcuno ha detto che la nostra Falun Dafa pratica nove Falun. Vi dirò che vi ho installato realmente soltanto un Falun. Questo Falun da solo ha già un potere incomparabile e può dividersi senza limite. Nella fase iniziale della vostra coltivazione, per poter sistemare il vostro corpo non si sa quante centinaia di Falun avevo installato all’esterno del vostro corpo, ed essi ruotavano ovunque. Qualcuno ha detto che lo sentiva girare qua o là. Wow, l’intero corpo stava girando e stava girando ovunque. Questo è perché il vostro corpo doveva essere purificato e assimilato. Stavo usando le caratteristiche del nostro gong per sistemarvi, per cui sentivate che c’erano dei Falun che giravano dappertutto, ed erano così numerosi che non potevate nemmeno contarli. Forse avevi percepito che ci sono nove Falun, per cui avevi detto che erano nove. Impiegherò molti Falun esterni per sistemare il vostro corpo. Alcune persone sono sensibili mentre altre meno; chi non è sensibile non li avvertirà, mentre chi è sensibile sarà in grado di avvertirli. Comunque, sia che voi li possiate percepire o meno, tutto questo si verificherà nella fase iniziale. Quando coloro che possono sentirlo si saranno abituati e quando sarà diventato parte del loro corpo, non lo percepiranno più. Il vostro cuore batte, di solito vi accorgete che batte? Lo sapete quando lo sentite con una mano. Il vostro stomaco si muove, voi lo sentite muoversi? Il vostro sangue circola, ve ne accorgete? Dopo che è diventato parte del vostro corpo, non lo percepirete più e non lo sentirete più. Ci sono anche delle volte in cui non si sente niente all’inizio. Nella fase iniziale, molte persone non sentono niente. Tuttavia, nella coltivazione successiva, voi avvertirete molte sensazioni. Purché voi pratichiate la coltivazione, mi prenderò sicuramente cura di voi.

 

La cosa più ovvia è che il vostro corpo si purificherà molto in fretta. Molte persone nella Cina continentale sanno che la coltivazione della Falun Dafa è veramente miracolosa! Non appena si inizia la pratica, le malattie spariscono. Perché si verifica questo? Molte persone non cercano di curare le malattie. Trovano che la Dafa sia buona, per cui la praticano! Come risultato le loro malattie sono state curate. Tuttavia, ci sono persone per le quali l’effetto non è altrettanto efficace. Perché non è efficace? Qualcuno ha sentito che praticando la Falun Dafa si può guarire dalle malattie, e viene a praticare con l’intenzione di guarire. Allora le sue malattie non verranno guarite. “Ottieni naturalmente senza perseguimento”. Il vostro desiderio di guarire dalle malattie è un perseguimento. I corpi umani devono pagare il karma e devono avere delle malattie. Dovete avere soltanto il pensiero di coltivare, eliminando l’attaccamento a guarire. Soltanto non pensando alla propria guarigione ed ignorando tali questioni, praticando e coltivando, voi potrete ottenere tutto. Ma se avete l’attaccamento a guarire dalle malattie, voi non otterrete nulla. In passato, noi abbiamo sempre vietato ai pazienti con disturbi mentali o gravemente ammalati di entrare nel corso. Questo è perché, malgrado si sollecitino questi pazienti gravemente malati a rinunciare ai loro pensieri, essi non ne sono in grado. La loro vita è quasi giunta alla fine. Come possono non pensare alla loro malattia? Non possono dormire di notte perché non riescono a non pensarci. Per cui, per quanto voi lo richiediate, non potranno farne a meno. A volte, dicono di non volerci pensare, ma nella loro mente continuano a pensarci. Quindi, non c’è nulla che possiamo fare. Perché non possiamo fare nulla? Perché insegnare la Fa retta per salvare le persone ha le sue richieste; le richieste sono molto severe, altrimenti staremo trasmettendo una Fa malvagia. Voi dovete cambiare questo pensiero ed allora noi vi potremo aiutare. Se non cambiate questo pensiero, noi non potremo fare niente. Se riuscirete a cambiarlo, voi non sarete più una persone comune. Se non ci riuscirete, rimarrete una persona comune. La differenza sta proprio qui. Perciò, si può soltanto ottenere senza perseguimento. Qualcuno è venuto qui senza nessuna aspettativa, la trova buona, per cui è venuto per provare. Vede gli altri praticare il qigong, anche lui è venuto a praticare senza uno scopo preciso. Tuttavia è guarito. Naturalmente, non abbiamo subito impostato delle richieste troppo elevate per loro. C’è un processo per arrivare a conoscere, e questo è consentito. Ma non venite a praticare con l'idea di perseguire.

 

Domanda: Maestro, mi deve scusare. Vorrei farle tre domande. La prima è che ho letto nello Zhuan Falun che la Scuola Qimen non sottrae il gong ai praticanti. Mentre in alcune pratiche, il gong viene sottratto per otto decimi per consolidare il mondo dei praticanti. Anche nella Dafa che coltiviamo, esiste questa sottrazione?

 

Maestro: Dato che si pratica la coltivazione tra le persone comuni, si deve coltivare tutte le cose di cui in futuro avrà bisogno un Budda. Si sa che un Budda può avere qualsiasi cosa egli desideri e che possiede grandi poteri divini. La sua buona fortuna non ha paragoni. Da dove ottiene questo? Tanta sofferenza sopporta, tanta fortuna avrà. Perciò, il gong che lui coltiva deve raggiungere un livello molto alto prima di raggiungere lo stato di Budda. In passato, soltanto persone di livello molto alto nella nostra comunità di coltivatori erano a conoscenza di queste cose e non se ne parlava tra la gente comune. Un praticante infatti deve raggiungere un livello molto alto nella pratica di coltivazione prima di raggiungere il Compimento. Come mai è così? Se salite soltanto con il gong, voi non avrete niente di cui avrete bisogno, e non avrete nessuna fortuna; non funzionerà. Nel corso della vostra coltivazione, dovrete coltivare tutte queste cose. La sofferenza che avete sopportato nell’intero corso della coltivazione è la vostra possente virtù. La sofferenza fa aumentare il gong, e il miglioramento della xinxing aumenta il gong. Quindi, dopo che la vostra coltivazione avrà raggiunto un livello molto alto e profondo, otto decimi del gong saranno staccati per completare la fortuna del vostro sconfinato Frutto di Coltivazione e per arricchire il vostro piccolo paradiso personale. Esso deriva dalla vostra coltivazione, attraverso le sofferenze. Anche lo standard di xinxing che avete coltivato sarà sottratto per arricchire l’interno. Questa è la vostra fortuna ed è ottenuta con la vostra sofferenza. Mentre per i due decimi rimasti, quello è il vostro Frutto di Coltivazione. Coloro che raggiungono il livello di Bodhisattva diventeranno Bodhisattva. Coloro che raggiungono il livello di Budda diventeranno Budda. Coloro che raggiungono il livello di Arhat diventeranno degli Arhat. Se voi raggiungete uno stato superiore, diventerete un Budda ancora più grande. Tuttavia, la via di coltivazione della scuola Qimen è piuttosto complicata, ma si deve comunque usare il proprio gong per completare la propria fortuna e la propria virtù.

 

Domanda: La mia seconda domanda è che, poiché il livello della mia xinxing non è abbastanza alto, mi arrabbio molto in cuor mio quando mi insultano e fanno prepotenze contro di me. Secondo le parole del Maestro, quando gli altri vi picchiano, vi insultano, o vi fanno prepotenze, vi cedono il De, allora non dovete arrabbiarvi neanche nel vostro cuore. È vero che se uno si arrabbia, il suo gong non cresce?

 

Maestro: Perché come praticanti, quando vi arrabbiate con una persona comune, siete già uguali ad una persona comune. Quando vi arrabbiate, lo state spingendo via, ma non ce la fate. Non lo rimandate indietro, perché siete stati voi ad aver subito una perdita dopo tutto. Se vi comportate nello stesso modo, lo restituite veramente. Uno pensa: questo tipo è stato veramente prepotente con me e mi ha sottratto molti soldi con l'inganno, e io dovrei sentirmi felice e ringraziarlo. Mi hanno picchiato e devo anche sopportare gli insulti. Non soltanto non posso insultarlo, ma devo anche ringraziarlo. Non diranno che siete Ah Q? Non siete troppo deboli? No, non lo siete. Pensateci, uno non sarebbe in grado di comportarsi così senza avere una xinxing così elevata. Questa è la manifestazione della forte volontà dei coltivatori. Può farlo una persona comune? Senza una volontà così forte, non si è in grado di farlo. Questa non è debolezza. Certamente dovete sentirvi felici. Pensateci, se non fossero stati prepotenti con voi, non avreste potuto ottenere un altro pezzo di De. Con un pezzo di De in più, potete coltivare un pezzo in più di gong. Quando fanno i prepotenti con voi, anche il vostro karma viene eliminato! Potrete diventare un Budda se avete ancora del karma? Dovete eliminarlo completamente. Quando fanno i prepotenti con voi, vi stanno cedendo De, e voi eliminate karma. Voi non vi siete comportati come lui, e avete il cuore tranquillo. Lo standard della vostra xinxing è migliorato. La xinxing ha un'asta di misurazione sopra la testa di una persona. L'asta è alta quanto il livello del gong. La vostra xinxing è migliorata, anche il vostro gong aumenta, e il vostro karma viene trasformato in De, e loro vi hanno ceduto De. Avete ottenuto quattro cose in un colpo solo. Non dovreste forse ringraziarlo? Dovreste veramente ringraziarlo dal profondo del vostro cuore. Come ho appena detto, il principio di bene e di male sostenuto dalla società umana è al contrario. Dopo aver raggiunto un livello più alto, si troverà che le cose a cui la gente è attaccata sono tutte non buone.

 

Domanda: La terza domanda riguarda la questione dell’uccidere menzionata nel libro. Uccidere una vita è un peccato gravissimo. Se una persona si suicida, questa azione conta come un peccato o no?

 

Maestro: Conta come un peccato. Oggigiorno, questa società umana non è più buona e accadono ogni genere di cose strane e bizzarre. Parlano della cosiddetta eutanasia e fanno delle iniezioni per fare morire le persone. Tutti sanno questa cosa. Perché fanno un’iniezione per far morire una persona? Pensano che questa persona stia soffrendo. Tuttavia, noi riteniamo che con la sua sofferenza stia eliminando il suo karma. Quando si sarà reincarnata nella prossima vita, avrà un corpo leggero senza karma e potrà aspettarsi molta fortuna. Mentre sta soffrendo e sta eliminando karma, non sta certamente avendo un momento facile. Se non gli permettete di eliminare il suo karma e la uccidete, non si tratta forse di un omicidio? Se ne va portando con sé il karma, lo dovrà ripagare nella prossima vita. Quindi, che cosa ritenete più giusto? Commettere suicidio è un altro peccato anche per un altro motivo. Dato che la vita di una persona è predisposta, voi avete interrotto la sequenza di un disegno divino completo. Tramite i doveri che abbiamo verso la società, esiste questa specie di rapporto tra le persone. Se la persona muore, non sarà allora interrotta la sequenza completa predisposta dalle divinità? Se voi la rovinate, non vi perdoneranno. Quindi, suicidarsi è un peccato.

 

Domanda: Un Budda può fare tutto quello che vuole. Un Budda ha la mente pulita e nessun desiderio, non è così? È ancora in grado di divertirsi?

 

Maestro: Qualcuno dice che un Budda non si nutre di cibo e che non possiede un corpo umano. Sembra da questa affermazione che tutte le persone pensino che un Budda sia così. Vi dirò che ciò che si dice nella comunità dei praticanti non deve essere interpretato con il modo di pensare della gente comune. Un Budda non ha un corpo umano, questo significa che non ha questo corpo umano impuro costituito da materia di particelle molecolari. Le particelle più grosse del suo corpo in superficie sono atomi mentre le sue particelle più microscopiche sono costituite dalla materia più microscopica contenuta nell’universo. Più microscopica è la sua materia, più grande è la sua energia radioattiva. La luce di Budda risplende ovunque. Qualcuno dice che un Budda non si nutre di cibo. Un Budda non mangia cibo umano. Si nutre di sostanze che fanno parte del livello a cui appartiene. Inoltre, non lo chiama “cibo” come lo intendono gli uomini. Quindi non potete capire il senso delle parole nel regno di Budda e non potete comprenderli. Gli esseri umani pensano soltanto in modo umano. 

 

Certa gente comune dice che se uno diventasse un Budda, come sarebbe noioso. Non avrebbe niente e starebbe sempre seduto lì come un pezzo di legno. Vi dirò che un Budda è il Re della Fa nel suo Paradiso celeste. Noi li chiamiamo Tathagata riferendoci alla manifestazione dello standard della sua xinxing. Lui è realmente il Re della Fa nel suo regno celeste. In quel mondo, ci sono innumerevoli esseri senzienti che sono sotto la sua amministrazione. Naturalmente, non si tratta dell’amministrazione coercitiva della gente comune con le leggi. Lui lo dirige interamente con compassione e benevolenza. Tutti rispondono allo standard di quel regno, ed è meraviglioso oltre ogni paragone. Non hanno le emozioni della gente comune, ma hanno la compassione, uno stato superiore e qualcosa di più puro. Non hanno niente delle cose della gente comune, ma hanno le cose più meravigliose corrispondenti allo stato più elevato. Questa è una vita superiore; ci sono esseri ancora più elevati, ancora più elevati, e più elevati ancora. Se fosse tutto così noioso, sarebbe meglio che morissero e mettessero fine a tutto ciò. È ancor più meraviglioso. Soltanto andando in quel mondo, si può capire che cosa sia la felicità. È molto più meraviglioso, ma se voi non riuscirete a liberarvi degli attaccamenti delle persone comuni e non riuscirete ad eliminarli, non potrete ottenerlo.

 

Domanda: Perché la Scuola Qimen non sottrae il gong?

 

Maestro: Chi ha detto che la Scuola Qimen non tira giù il gong? Tutti devono completare il proprio Frutto di Coltivazione con il gong che hanno coltivato. La scuola Qimen non ha un solo tipo di coltivazione. Ci sono tanti tipi di pratiche che sono uniche e particolari. Nel corso della coltivazione, alcuni di loro potrebbero completare questa cosa mentre stanno ancora praticando la coltivazione, ma lo sforzo che ci mettono è lo stesso. Non lo sviluppano qui e quindi non devono sottrarlo. Per coloro che devono sottrarlo, il loro gong si svilupperà rapidamente. Mentre quelli che non lo sottraggono, dovranno completare la loro fortuna e la loro virtù mentre stanno ancora praticando la coltivazione, essi le svilupperanno molto lentamente, ma lo sforzo è lo stesso.

 

Domanda: Due domande. La prima domanda: il primo giorno che ho cominciato a praticare la meditazione ho visto il Fashen del Maestro al mio fianco, sulla sinistra. Era vestito di nero ed era sorridente. Più tardi, ho letto un articolo. Poiché era la prima volta che mi accadeva di vederlo, oggi vorrei ancora chiedere per quale motivo il colore non era uguale a quello che aveva nelle videocassette.

 

Maestro: Questo succede perché esiste un contrasto tra dimensioni diverse. Per esempio, quale colore piace ai Taoisti? È il viola. Quindi parlano del Qi viola che viene dall'Oriente e ritengono che il viola sia il coloro più elevato. La Scuola Buddista predilige il giallo, il giallo dorato. Ma sono in realtà lo stesso colore. In questa dimensione appare viola e nell'altra dimensione appare giallo dorato. Poi, quello che vediamo nero nella nostra dimensione è bianco, visto in un'altra dimensione. Visto qui è di colore bianco; visto là è piuttosto scuro. Qua è verde; là è rosso. Tutti i colori si manifestano in modo diverso in dimensioni diverse. Quindi, se ti trovi proprio in quello stato, ciò che hai visto dovrebbe essere proprio quel colore. Tutti voi dovete fare attenzione a un punto, perché a volte i demoni interferiscono molto gravemente. La maggior parte dei miei Fashen indossa abiti di Budda ed ha i capelli blu, capelli blu ricci. Sono molto blu, di un blu giada brillante. A volte, soltanto in condizioni estremamente speciali, mi si può vedere con questi vestiti che indosso adesso. Sono dei casi estremamente speciali, e accadono molto raramente. Per cui, tutti dovrebbero distinguere bene questo. Se sono realmente io, voi avrete una forte certezza nella vostra mente che sono io. Se non sono io, sorgerà nella vostra mente un punto di domanda.

 

Domanda: Sto studiando questa Fa da due mesi. In questi due mesi ho sentito che i malanni di cui soffrivo da decenni sono tutti scomparsi. Perché il mio scopo dello studiare la Dafa è quello di eliminare il mio karma. In questi due mesi ho vissuto molto bene senza dover prendere nessun tipo di medicine. Questo è il primo punto. L' altro è che vorrei chiedere al Maestro se quello che ho visto durante la meditazione seduta era un Falun. Ho visto qualcosa che ruotava e ruotava con un movimento a spirale. Comunque, il suo colore era simile al colore della terra, dello stesso colore della creta. Il suo ruotare nell'insieme era semplicemente meraviglioso. Ma non potevo vedere la sua struttura interna.

 

Maestro: Perché ad eccezione di quel simbolo del Falun, il colore di base cambia. Il suo colore può cambiare in: rosso, arancione, giallo, verde, indaco, blu, viola, con colori o senza colori. Quindi, il Falun potrebbe non essere sempre di questo colore. In più, quando il Falun sta aggiustando il vostro corpo, ruota molto velocemente. Sembra la turbina di un ventilatore elettrico o sembra un tornado che sta girando. A volte ruota molto lentamente e si può vedere chiaramente la sua struttura interna. Quando ruota molto velocemente, non è facile vederla. Nella fase iniziale, quando aggiusta il corpo umano, sa da solo quando deve essere veloce o lento e come deve ruotare. Questo non ha importanza ed è del tutto normale.

 

Domanda: Possiamo fare con le mani il segno del Grande Fiore di Loto?

 

Maestro: Il gesto con le mani del Grande Fiore di Loto è un Ding Yin, che è un gesto fisso. Questo è il gesto del Grande Fiore di Loto (compie il gesto con le mani). Non abbiamo bisogno di farlo durante la nostra pratica. Uno lo fa quando fa richiesta al Maestro di eseguire la consacrazione a casa sua di una statua di Budda, una statua di Lao Zi della scuola Taoista, per quella dell’Onorevole Signore Primordiale o per altre statue. La cosa migliore da fare è tenere in mano il mio libro. Non c’è forse la mia foto? Come se mi steste parlando, voi dite, "Maestro, la prego di fare la consacrazione". Fate con le mani il gesto del Grande Fiore di Loto tenendo in mano il libro e sarà fatta in tre secondi. Il mio Fashen inviterà un Fashen della divinità rappresentata nella statua. Se fate la consacrazione per il Budda Amitabha, il mio Fashen inviterà in quella statua un Fashen del Budda Amitabha: questa è la vera consacrazione. Attualmente, i monaci che non coltivano realmente nella loro religione e anche molti falsi maestri di qigong, non sono in grado di fare la consacrazione. Non hanno la possente virtù per invitare un Budda. Quelli sono Budda, non vengono con chiunque li chiami. Certamente, ci sono alcune persone che dirigono uno specchio verso la statua di Budda e la chiamano consacrazione. Ci sono anche quelli che dipingono gli occhi della statua di un Budda con un po' di inchiostro rosso facendoli diventare tutti rossi, e dicono che quella è la consacrazione. Stanno tutti facendo cose a casaccio.

 

Domanda: Come si diceva prima, gli esseri umani sono caduti da diversi paradisi e differenti livelli. Allora, in base ai principi, dovrebbero naturalmente fare ritorno a quei paradisi da cui sono caduti in origine. Tuttavia, sembra che, in questo livello umano, loro non sappiano quale sia il paradiso da cui sono caduti. Potrebbero, quindi, nella pratica della coltivazione, avere scelto una via diversa, come ad esempio potrebbero aver avuto l’opportunità di imparare la Falun Dafa.

 

Maestro: Tu vorresti ancora tornare in quel paradiso da cui originariamente sei venuto, il luogo dove la tua vita è stata creata. L’intenzione è buona. La prima cosa che dovrai risolvere è come riuscire a ritornare là e come ritornarci attraverso la coltivazione. Questo è il punto cruciale. Non c'è nessuno spazio per altre scelte, proprio nessuno. Non è che tutto è lì esposto, con i Budda seduti lì, e così quello che hai scelto ti viene dato. Se potrete salire con la coltivazione, potrete coltivare in un livello molto elevato e potrete fare ritorno alla vostra posizione originale, mentre state in quel paradiso, potrete sempre fare visita ai vostri familiari in quel paradiso e andare a spasso e dare un'occhiata in giro. Non ha importanza in quale paradiso vi troviate. Non ha importanza che viviate a Sydney o a Brisbane.

 

Domanda: Nella regione del Sud-Est asiatico, c'è qualcosa chiamato Tao Celeste che è molto diffuso. Di che cosa si tratta?

 

Maestro: Lasciate che vi dica che attualmente ci troviamo nel periodo della Distruzione Finale. Budda Sakyamuni aveva detto che nel periodo di Fine Fa, migliaia di demoni sarebbero nati nel mondo. Quando Sakyamuni era ancora in vita, un demone gli disse, “Ora non sono in grado di colpire la tua Fa. Quando la tua Fa entrerà nel periodo di Fine-Fa, invierò i miei discepoli e i miei seguaci nei vostri templi come monaci. Voglio vedere cosa potrai fare allora!” Budda Sakyamuni pianse in quel momento. Budda Sakyamuni, naturalmente, non ci poteva fare nulla. Quando si arriva a fine Fa, e la situazione è caotica. Nel periodo di fine Fa, come da lui menzionato, non soltanto tra le persone o soltanto nei templi, ma ovunque nella società umana esistono cose che danneggiano le imprese umane e le persone. Le religioni perverse sono ovunque! In apparenza insegnano alla gente il bene, ma dentro di loro quella non è la loro vera intenzione. Sono in cerca di notorietà e di soldi, oppure cercano di formare un'influenza oscura. Sono tutte cose di questo tipo. Allora, vedete cosa cercano? La Fa di Budda viene diffusa per salvare le persone. Se qualcuno se ne serve per guadagnare soldi, è colpevole del più atroce dei peccati! Naturalmente, un demone non si preoccupa di queste cose. Egli si serve della religione o della pretesa di insegnare alla gente ad andare verso il bene, per portare l'umanità alla rovina, per distruggere la mente umana e la Fa nel cuore della gente. Questa è la cosa più malvagia. Perciò, penso… naturalmente ci sono parole che non voglio pronunciare. Riguardo al bene e al male, voi dovreste essere in grado di riconoscerli e dovreste distinguerli da soli. Non voglio dire io chi è malvagio o chi non lo è.

 

Tuttavia, vi posso dire soltanto che se qualcuno vuole venire nella società umana per salvare le persone, questa è un'impresa troppo grande. Gli Dei dell'intero universo devono dare la loro approvazione. Questo perché sono coinvolti molti aspetti diversi e sono coinvolte tutte le razze presenti nella società umana che corrispondono a quelle delle dimensioni superiori. Sono implicati molti fattori. Non è qualcosa che chiunque può fare di impulso. So perché Gesù fu crocefisso. Perché Budda Sakyamuni intraprese il sentiero del Nirvana?! Non è facile trasmettere la Fa retta, ma nessuno interferirà se viene insegnata una cosa malvagia. Non è che non importi a nessuno. È soltanto che quando viene insegnata una Fa retta, nello stesso tempo, ci sono anche molte vie malvagie, dipende tutto da quale porta voi entrate. Se provenissero tutte dalla stessa scuola o se fosse diffusa soltanto la Fa retta, e non esistessero le vie malvagie nel mondo perché già eliminate, per le persone sarebbe troppo facile coltivare. Come si può ottenere questa Fa? Tutti praticherebbero la vostra, dato che esisterebbe soltanto questa vostra unica scuola. Come si potrebbe verificare se la fede dei discepoli nella vostra Fa è solida? Perciò, quando viene diffusa una Fa retta, vengono diffuse anche le vie malvagie; tutto dipende da quale porta entrate. Per valutare la vostra capacità di illuminazione, nel corso della coltivazione c’è sempre qualcuno che viene a cercarvi, “Dai, vieni con me a praticare questo; viene con me a praticare quest’altro. Guarda, ora sto imparando una certa buona pratica, ecc.” Continuano a trascinarti ed a metterti alla prova: sicuramente queste cose si verificheranno. Nel corso della vostra coltivazione, dall'inizio alla fine, incontrerete sempre questo tipo di fenomeno che ha lo scopo di distogliervi. Perché noi non ci occupiamo di queste cose? Il Fashen può prendersi cura di tutto. Perché non se ne preoccupa? È perché stanno usando i demoni per valutare il cuore umano, per verificare se siete fondamentalmente determinati verso questa Fa. La coltivazione di Budda è una questione così seria che è inevitabile che queste cose si presentino.

 

In ogni caso, ho parlato sia del bene che del male. Adesso perfino per le religioni rette è molto difficile salvare le persone, per non parlare delle religioni perverse! C'è della gente che si veste come una modella che viene promossa da altri e che viene pubblicizzata ovunque per raccogliere denaro. Tuttavia la gente ci crede. Le persone sono veramente confuse! Quando la gente non ha ottenuto la Fa, viene facilmente ingannata.

 

Domanda: Che cosa è il karma di pensiero?

 

Maestro: Alcune persone inconsapevolmente formulano nella loro mente pensieri non buoni. Stiamo coltivando la retta Fa. Sto facendo questa cosa basandomi sul principio di essere responsabile verso la società, verso l'umanità e verso gli individui. Questa persona sa che questo è bene, ma la sua mente imprecherà contro di me. Inoltre, gli dice di non crederci e che tutto ciò è falso. Perché succede questo? Perché una persona, oltre al karma che esiste nel suo corpo, ha anche il karma di pensiero. Tutta la materia è viva, ed è vivo anche il karma di pensiero. Se volete praticare la coltivazione, voi dovete purificare il vostro pensiero ed eliminare tutti quei cattivi pensieri ingiuriosi, nozioni acquisite e vari tipi di karma accumulati di vita in vita. Soltanto allora la vostra natura originale potrà manifestarsi. Una volta che praticate la coltivazione per poterli eliminare e che volete eliminare questi pensieri e concetti blasfemi, essi non vorranno che questo accada. Come possono lasciarsi eliminare? Insinueranno nella vostra mente che tutto questo è falso, imprecheranno contro la pratica e contro le persone. La vostra mente genererà ingiurie e parole volgari. In realtà, vi dirò che loro non sono voi. Sono karma, sono karma di pensiero. Voi dovete rifiutarlo. La nostra via di coltivazione vi è stata data per coltivare voi stessi. Se la vostra mente e il vostro pensiero non sono chiari, quando queste parole ingiuriose emergono e la vostra mente non è determinata, anche il vostro conscio principale le ascolterà. Voi non praticherete più e non sarete più determinati. Allora, non potremo nemmeno più prenderci cura di voi. Dato che salviamo proprio voi stessi, non vi salveremo più se cedete.

 

In passato, si sono verificati molti casi come questi. In Cina, per esempio, i pensieri di alcune persone hanno reagito con veemenza. Bestemmiava freneticamente e non riusciva a respingerli, pur avendo cercato di farlo. Infine, disse: “L’ho veramente delusa, Maestro! Ho persino bestemmiato contro di Lei. Il mio karma è veramente troppo grande. Non dovrei più vivere, prendo un coltello e mi taglio la gola.” Naturalmente, non dovreste cercare di sperimentare questa cosa su di voi. Tuttavia, per quanto ci avesse provato, non riuscì a tagliarla. Non avvertì nessun dolore e non uscì nemmeno sangue. Si arrabbiò così tanto che andò a cercare un assistente e gli domandò: “La mia mente insulta sempre il Maestro. Che cosa dovrei fare?” Vedendolo in quello stato, l'assistente iniziò a leggergli la Fa e lui si sentì molto meglio. Più tardi ne parlò con me e gli spiegai che in realtà era il suo karma che mi insultava e non lui: “Non dovresti sentire nessun peso psicologico, poiché non sei tu che mi hai ingiuriato, ma il karma.” Tuttavia, il vostro conscio principale deve essere chiaro, deve respingerlo, fare di tutto per respingerlo e non permettergli di insultare. Deve respingerlo e reprimerlo. In questo modo, il mio Fashen saprà. Dato che è a conoscenza di tutto ciò che fate, lui lo sa prima ancora che cominciate ad insultare. Questa è anche una prova per voi, una prova per verificare la determinazione del vostro conscio principale. Se siete determinati, dopo un certo tempo il mio Fashen eliminerà per voi questo karma. Dato che questo karma di pensiero interferisce direttamente con la vostra pratica di coltivazione e ha direttamente effetto sulla vostra capacità di illuminazione, noi lo elimineremo. Ognuno di voi deve ricordarsi di questo problema e deve saperlo individuare ogni qual volta si presenti.

 

Domanda: Faccio una domanda, che ha che fare con la pratica e con la relazione tra gli esercizi e la xinxing. È vero che aumentando gli esercizi si può migliorare la xinxing?

 

Maestro: Non c’è un rapporto diretto, ma anche l'esercizio rappresenta un aspetto fondamentale per completare la coltivazione ed è molto importante. Nella nostra pratica, la Fa coltiva le persone. Anche quando non state facendo gli esercizi, la Fa vi sta sempre coltivando, che voi stiate dormendo, lavorando o mangiando. Vi coltiva costantemente ventiquattro ore al giorno, in modo da accorciare il tempo della pratica negli anni che vi restano, per consentirvi di completare la coltivazione il più presto possibile. Come ho detto prima, per farvi completare la coltivazione in questa vita, dobbiamo fare così. Quindi, i movimenti della nostra pratica sono alquanto diversi da quelli di altre pratiche, dove se si pratica, il gong aumenta e se non si pratica, il gong si ferma. La nostra pratica serve per rafforzare tutti i meccanismi che ho installato per voi, sia quelli interni che quelli esterni. State rafforzando questi meccanismi. Perché ho detto che questa mano non è nella forma di Guanding, e non sta emettendo o rilasciando qualcosa, ma si muove con i palmi rivolti verso il corpo? È perché quando le vostri mani seguono i meccanismi di energia; quelli che ho installato fuori dal vostro corpo, trasportano molta energia durante la pratica e rafforzano i meccanismi di energia. Ciò significa che voi state effettivamente rafforzando i meccanismi di energia. Sovrapporre le due mani davanti al basso addome e rafforza il meccanismo di energia del Dantian. Quando voi tirate, rinforzate il meccanismo del movimento. Quindi, lo scopo della nostra pratica è di rafforzare i meccanismi che vi consentiranno di continuare a praticare 24 ore al giorno, senza interruzione. In questo modo voi li state rafforzando. Praticare il gong è un mezzo per portare a compimento la coltivazione. Tuttavia, non è sufficiente, ed è un mezzo supplementare per completare la coltivazione. Ma è anche molto importante praticare il gong. Il fatto che le cose coltivate in questa scuola non vadano male, è in diretto rapporto con questo nostro sistema e con i nostri movimenti, dato che abbiamo anche cose come abilità e tecniche, cose che trasformano e prolungano la vita, cose che servono a rafforzare le capacità soprannaturali, ecc. I movimenti degli esercizi hanno un certo effetto per questo genere di cose. La coltivazione viene prima della pratica. La coltivazione è al primo posto, mentre la pratica è al secondo. Ma, se voi volete completare la coltivazione in questa scuola, dovete coltivare e praticare.

 

Domanda: Quando faccio l'esercizio, non vedo niente, tranne la luce bianca. Se voglio vedere il ritratto del Maestro, riesco a vederlo. Si tratta di un'illusione?

 

Maestro: Dividerò la domanda in due. Per coloro il cui terzo occhio non è in grado di vedere, potrebbe esistere il fattore di coltivare verso un livello più alto. Per chi ha la capacità di illuminazione molto buona e può coltivare verso un livello molto alto, meno gli sarà permesso di vedere, più la sua coltivazione sarà veloce. Dato che cerca di illuminarsi in mezzo alle sofferenze e alle illusioni, anche se sopporta le stesse avversità, i suoi progressi saranno raddoppiati. Questo caso è diverso, e probabilmente sta coltivando verso livelli più alti.

 

L’altro problema è che tu hai detto che non hai visto niente, ma in realtà hai già visto. Hai visto la luce bianca risplendere sul corpo mentre non ci prestavi attenzione. Inoltre, a volte, quando vuoi vedere qualcosa, tu la vedi. In realtà tu l'hai realmente vista, ma l'hai scambiata per un'illusione. Molte persone, quando riescono a vedere qualcosa, la considerano una loro fantasia. Vi dirò, quando gli occhi umani guardano qualcosa, siete già abituati a vederla e pensate che siano stati i vostri occhi a vederla. Tuttavia, avete mai pensato che ciò che vedete è l'immagine riflessa che è stata trasmessa dal vostro cervello attraverso il nervo ottico? È come un oggetto rilevato e proiettato dal cervello mentre gli occhi agiscono soltanto come le lenti di una macchina fotografica. Da soli non sono in grado di analizzare e trasmettere le cose. È il cervello che riflette le immagini. Dal momento che è il cervello che riflette le immagini, quello che vediamo attraverso il terzo occhio e l'immaginazione umana del pensiero: è tutto riflesso nel cervello. Quello che pensate è pensato dal vostro cervello. Anche quello che vedete, è l’immagine che si è formata nel vostro cervello. Quindi, quando qualcuno vede qualcosa, ritiene che si tratti di una sua fantasia. Tuttavia, non è uguale, dato che è soltanto una vostra immaginazione che non è molto vivida e non si muove, ed è un’immagine fissa. Mentre ciò che veramente vedete è in movimento. Quando vi abituate a queste cose, continuate a guardare pian piano così. Quando pian piano vi sarete abituati a questa cosa per lungo tempo, scoprirete che l’avete vista realmente. Inoltre, potrete migliorarne l'uso.

 

Nel passato, quando certi taoisti istruivano i loro discepoli, richiedevano loro in particolare di pensare per addestrare le loro capacità sopranormali, perché conoscevano questo rapporto. Non c'è nessuna mela davanti ai vostri occhi. Supponiamo che vi si dica che una mela sta davanti ai vostri occhi e che il maestro vi dica che aspetto abbia questa mela. Ma in realtà non esiste nessuna mela. Vi insegneranno a percepire il suo profumo, e poi vi chiederanno di provare la sensazione di vederla o di descriverne l'aspetto. Addestrano una persona in questo modo poiché le immagini si formano tutte nel cervello, alcune persone non sono in grado di spiegare chiaramente questa cosa. In ogni caso, quello che voi immaginate non è in movimento, mentre quello che vedete è in movimento.

 

Domanda: Una notte ho fatto un sogno, dove ho visto qualcosa di molto spaventoso. Non ho pensato a lei, bensì alla Scuola Tantrica. Sto praticando con molta dedizione la Falun Dafa. Non sarà che se mi accade qualcosa un giorno, morirò e anche il mio spirito originale verrà scartato?

 

Maestro: È perché non hai letto il libro a sufficienza. Anche se stai coltivando la Dafa, hai ancora in mente le cose del Tantrismo. Quindi, nel sogno hai pensato al Tantrismo e non alla Dafa. Qualcuno mi ha chiesto, “Che cosa devo fare quando mi trovo in pericolo di vita?” Ho detto che non incontrerete le cose che non hanno a che fare con la vostra coltivazione. Questo è certo. Voi incontrerete le cose che hanno a che fare con la vostra coltivazione. Se perdete realmente la vita oggi, starebbe a significare che nessuna scuola si sta prendendo cura di voi e che non avete praticato la coltivazione per niente. Per quanto riguarda le religioni, esse ritengono che si debba pagare una vita con la propria e che non si possa completare la coltivazione in una vita sola. Dicono che dopo aver pagato con la propria vita, si può riprendere la coltivazione nella vita successiva. Questo è ciò che dicono, ma, noi non parliamo di questo. Ciò che noi diciamo è che non vi sarà consentito di incontrare problemi di questo tipo. I miei discepoli autentici saranno protetti dall’imbattersi in pericoli mortali.

 

Domanda: Non ero consapevole che si trattasse di un sogno.

 

Maestro: Tu stavi praticando il Tantrismo in quel periodo e non stavi praticando la coltivazione realmente. Semplicemente non funzionava. Quindi, nessuno si è preso cura di te. Qualcuno ha raccontato che durante un sogno ha visto dei soldi per terra e se li è tenuti. In realtà, questi sogni sono tutte prove per verificare se la vostra xinxing è stabile o meno. Alcuni praticanti hanno detto che durante il giorno potevano comportarsi in modo appropriato, ma in sogno non ci riuscivano. Questo dimostra che nel profondo della loro mente non erano ancora stabili e sono stati messi alla prova nel sogno per verificare la loro stabilità. Questo è il motivo per cui accadono cose del genere. Non c’è motivo di rattristarsi se non ci siete riusciti quando si è presentata questa cosa. Una volta che vi siete resi conto della sua importanza e siete determinati a migliorare, in futuro farete meglio.

 

Domanda: In Cina, il Maestro Li ha impiantato il Falun per tutti coloro che erano presenti ai corsi. Ha impiantato il Falun anche per noi che oggi stiamo ascoltando la sua lezione? C'è un'altra domanda. Le persone con disturbi mentali non sono ammesse alla coltivazione. C'è qualche possibilità per coloro che soffrono di problemi mentali minori?

 

Maestro: Inizierò con il primo problema. Dato che avevo detto che ogni parola in questo libro contiene il mio Fashen, ogni parola è l'immagine del mio Fashen e ogni parola è l'immagine di un Budda. Ho innumerevoli Fashen, così numerosi da non potersi nemmeno contare. Si sa che il Budda Sakyamuni disse che il Budda Amitabha possedeva due milioni di Fashen. Esistono così tanti miei Fashen da non poter essere calcolati, sono numerosissimi. Non importa quante persone ci siano, sono in grado di prendermi cura di tutti loro e persino dell'intera umanità. Naturalmente, funziona soltanto per i veri coltivatori. Noi non ci occupiamo delle persone che non praticano e dei problemi sociali. Quindi, se voi praticate la coltivazione, nel momento in cui emerge questo pensiero, il mio Fashen lo saprà. C'è un'altra questione. Voi vedete il mio corpo attuale, che è un normale corpo umano fatto di carne e di questa grandezza. Tuttavia, nella dimensione subito dopo la nostra, vedete il mio corpo molto più alto di me. In ogni successiva dimensione, il mio corpo diventa progressivamente più alto e più grande. Il mio corpo più grande è così enorme da non poter essere descritto. Ci sono molti praticanti a cui è capitato di vedere per un attimo il mio corpo molto grande. Uno di loro ha detto, “Maestro, mi trovo sotto i suoi alluci e non riesco a vedere al di sopra di essi.” Quindi, con un corpo così grande, pensateci, l'intera terra vi è contenuta. Posso prendermi cura di voi ovunque voi siate. Riguardo al Falun, devo impiantarlo proprio davanti ai vostri occhi? Lo posso installare ugualmente senza essere lì con voi. Mentre non sono presente, sarò ugualmente con voi.

 

Il secondo problema riguarda i disturbi mentali. Sia che si tratti di un disturbo grave o lieve, abbiamo messo in chiaro che noi consigliamo a quelli che ne soffrono di non praticare. La nostra pratica è diversa dalle altre, noi offriamo la salvezza alla persona stessa. Se non possiamo salvarla, non la daremo a nessun altro. Il nostro gong viene dato soltanto alla persona stessa e salva soltanto il suo spirito originale principale, cioè salviamo soltanto la persona stessa. Non si è mai verificata una simile cosa nella storia. Storicamente, sia il Tantrismo che le altre religioni, tutte salvavano il vostro spirito originale secondario. Quello che ho rivelato è un segreto millenario. Quando questo segreto fu svelato, ci fu un'enorme opposizione. Ma, quando il mondo diventerà migliore in futuro, molti Budda verranno di nuovo sulla terra per salvare le persone. Non soltanto io, anche loro in quel momento salveranno lo spirito originale principale delle persone. Ho cambiato questo aspetto e l'ho modificato, perché salvare lo spirito originale principale di una persona porta beneficio diretto alla stabilità dei valori morali della società umana. Nel salvare lo spirito originale secondario, la persona stessa non può coltivare e non riesce a coltivare. Anche se dovesse aderire ad una religione, la società rimarrebbe la stessa e questo non avrebbe un grande peso sulla società. Perciò, salvando lo spirito originale principale di una persona, sia che essa pratichi o meno la coltivazione, sarà comunque una brava persona all'interno della società e questa cosa porterà beneficio alla società stessa. Una persona con disturbi mentali non ha una consapevolezza chiara e noi non possiamo salvarla. Noi salviamo chi è chiaramente consapevole. Se diamo delle cose a chi non ha questa consapevolezza, esse verranno portate via da altri il giorno dopo. Questa persona potrebbe praticare come non praticare. Inoltre, egli non sarà in grado di osservare la regola di attenersi ad una sola scuola e di non praticare questo o quello. Poiché la coltivazione di Budda è una questione molto seria, non c'è modo di salvare chi non è in grado di seguirla. Alcune persone vogliono farla imparare a tutti i costi, tuttavia se dovesse succedere qualcosa, devono assumersi personalmente la responsabilità. Se nella pratica gli dovesse succedere qualcosa, questa persona potrebbe dire a quel punto che è stata causata dalla pratica della Falun Dafa. Non insegniamo affatto a coloro che hanno delle malattie mentali. Dato che è una persona comune, egli potrebbe ammalarsi ed avere dei problemi. Forse gli viene il problema mentre sta cercando di praticare in un luogo di pratica. Il suo problema non deriva dalla pratica. Doveva ammalarsi quando era giunto il momento.

 

Domanda: La gente è uguale in tutta l'umanità. Il Buddismo è largamente diffuso in Oriente mentre il Cristianesimo è diffuso in Occidente, ci sono molte differenze. Il Buddismo è molto debole in Occidente. Si tratta di due sistemi diversi?

 

Maestro: Perché il Cristianesimo è in Occidente mentre il Buddismo è in Oriente? Perché le religioni orientali e le religioni occidentali presentano tra di loro delle differenze così grandi? In realtà, anche il Cristianesimo rientra nel sistema della Scuola Buddista, ma le differenze che esistono a livello umano, nella loro cultura e nelle culture celesti hanno causato le differenze nell'aspetto degli esseri umani e nei loro modi di pensare. Vale a dire che le caratteristiche degli standard sono diverse. Questo ha portato a delle differenze nei loro modi di coltivare il Budda e nei loro concetti e comprensioni delle divinità di livello superiore. Non esistono differenze nella sostanza e appartengono tutte al livello di Budda. Gesù in effetti, è al livello di Tathagata. Ma, a causa di differenze nella cultura, nei concetti e pensieri e nell'aspetto, non viene chiamato un Budda. Il nome di Budda viene usato in Oriente. Naturalmente, per differenze e variazioni nell'aspetto, le persone nel paradiso di Gesù indossano una veste di telo bianco, mentre nel paradiso di Budda le persone indossano una veste di telo giallo. Anche i loro capelli sono diversi, e la differenza più grande sta nei capelli. Nella Scuola Taoista hanno i capelli che si annodano sul capo. Un Arhat nella scuola Buddista è calvo, mentre una Bodhisattva ha l’acconciatura delle donne dell’antica Cina. Come mai? Perché gli abbigliamenti antichi cinesi sono gli stessi di quelli degli esseri celesti. In realtà sono uguali ai vestiti che indossano gli esseri nei paradisi celesti. È così anche in Occidente: quelli sono gli stessi abiti che indossano nei loro paradisi celesti. Le persone sono proprio così. Certamente, la moda di oggi segue stili nuovi. In realtà, gli abiti indossati dalle persone moderne sono i peggiori e i più brutti.

 

Perché non c'è il Buddismo nel mondo della gente bianca, e non c'è il Cristianesimo nel mondo degli orientali? Strettamente parlando, non c'è proprio. Ricordo che nella Bibbia o in libri del genere, sia Geova sia Gesù dissero: “Non dovete andare in Oriente”. Dissero anche altre cose, ma io ricordo soltanto questa frase, “Non dovete andare in Oriente”, avvertendo i suoi discepoli di non diffondere l'insegnamento in Oriente. I suoi discepoli non ascoltarono queste parole e seguirono gli eserciti nelle spedizioni verso Oriente. Allora qui sorge un problema. Alle razze nel mondo non è consentito di mescolarsi tra di loro. Ora, le razze sono mescolate e questo ha creato un problema molto serio. Le razze, dopo che si sono mescolate, non hanno più nessun rapporto di corrispondenza con i livelli superiori, e hanno perso le proprie radici. Le razze miste hanno perso le proprie radici, come se non ci sia più nessuno nei mondi celesti che si occupi di loro. Non appartengono a nessun luogo e non saranno accettate da nessuna parte. Per questo, voi potete vedere che il luogo di congiunzione tra Europa e Asia in passato era deserto ed era una zona disabitata. Quando i mezzi di trasporto non erano avanzati, era difficile attraversarli. Con il progresso dei mezzi moderni, si è aperto un varco. Così, le razze si sono confuse sempre di più, e questo può portare a serie conseguenze. Certamente, non entrerò nei dettagli. Dico soltanto che i livelli superiori non riconoscono questa razza umana.

 

Il punto che ho appena menzionato è che le razze umane hanno un rapporto di corrispondenza con i livelli superiori. Le persone di razza bianca costituiscono una piccola minoranza, una parte molto piccola del mondo e dell'universo. Quello è il loro paradiso celeste. Tuttavia, c’è un numero straordinariamente grande di paradisi di persone di razza gialla e di Budda, come anche di paradisi taoisti. Hanno riempito quasi l’intero universo. Ci sono tanti Budda Tathagata quanto la sabbia nel fiume Gange, sono estremamente numerosi e straordinariamente grandi. Le persone con l'aspetto della gente di razza gialla sono molto numerose. Quindi, le razze corrispondono una all'altra dall'alto in basso. Gesù disse di non trasmettere il suo insegnamento in Oriente, il che significava che gli orientali non gli appartengono. Gesù disse di non diffondere il suo insegnamento in Oriente. Anch’io non ho trovato nessun orientale nel paradiso di Gesù. È veramente triste! Arrivando al periodo attuale, le persone non danno più ascolto alle parole del loro Signore e anche gli orientali non danno più ascolto all'insegnamento di Budda. Quindi, gli esseri umani hanno messo in confusione tutte queste cose. Ho visto anche che in passato non c’erano persone bianche nel paradiso di Budda. Tuttavia, per quale motivo quello che sto insegnando oggi viene trasmesso anche agli occidentali? È perché ciò che sto insegnando sono i principi dell'universo, i principi dell'intero universo. Tutti i bianchi che avranno completato la coltivazione nella mia Dafa avranno lo stesso aspetto delle persone che abitano il paradiso di Gesù e la loro forma di coltivazione sarà la stessa. Saranno così dopo aver terminato con successo la coltivazione. Mentre le persone di razza gialla, dopo il Compimento della loro coltivazione, avranno l’immagine di Budda. Perciò, sono in grado di salvare le persone di ambedue le parti, perché la Fa che insegno è già immensa. Vi dirò anche… non è mai stata aperta una porta così grande, ma c’è una ragione per questo.

 

Domanda: Maestro, ci spiegherebbe la questione dei bambini di razza mista?

 

Maestro: La questione di cui ho appena parlato a proposito dei bambini di razza mista ha svelato all'umanità un segreto celeste, ma non è che vogliamo farci qualcosa. Ho detto che ho fatto una cosa ancora più grande, e che sono in grado di salvare anche le persone di sangue misto, ma posso salvarle soltanto in questo periodo di tempo. Anche se gli orientali e gli occidentali vivono tutti sulla terra, gli esseri umani non sanno che c'è qualcosa che separa l'Oriente dall'Occidente. È risaputo che gli orientali credono nel così detto “nove”. Gli piace il suo suono, che significa eterno. “Otto” viene pronunciato come “fa”, che significa fare fortuna. Hanno veramente un certo effetto. Le cose come fengshui e geomanzia ecc. sono usate in Oriente, ma quando vengono applicate in Occidente, risultano inefficaci e non funzionano. Non hanno effetto sui bianchi. Mentre la così detta astrologia ed alcuni fenomeni in cui la gente bianca crede non funzionano con gli orientali. Alcune persone credono che funzionino. È soltanto perché voi pensate che funzionino. In realtà non funzionano. Come mai? È perché la biosfera della gente bianca ha la sua particolare sostanza materiale formatasi all'interno della sua stessa dimensione, mentre la biosfera degli orientali ha la sua particolare sostanza formatasi con la loro vita. Tali cose sono incorporate nella formazione della vita di una persona. Perciò, le due parti non sono uguali. Dopo che le razze si sono mischiate, nascerà un bambino di sangue misto. Comunque, c'è una divisione nel mezzo della vita di questo bambino. Se è diviso, sarà fisicamente e intellettualmente incompleto o sarà una persona con un corpo incompleto. La scienza moderna sa anche che la cosa peggiora generazione dopo generazione. Sarà così. Naturalmente, se tale persona volesse praticare la coltivazione, sono in grado di aiutarla e posso occuparmene. Non può essere fatto casualmente per una persona comune.

 

Domanda: Quando stavo muovendo in su la mia mano durante l'esercizio, ho sentito che le mie mani diventavano calde. Non mi era mai capitato di sentirlo con nessuna pratica. Facendo l'esercizio mi sono sentito come se fossi un Bodhisattva, l'unico degno di rispetto. È giusto?  

 

Maestro: Quando fate gli esercizi, non dovete aggiungervi alcun pensiero. Nella pratica tantrica, uno considera se stesso un Budda. Non lo è essenzialmente. È forse cambiato il suo corpo fisico? Non è cambiato. Chi sarà a cambiare in futuro quando avrà completato la sua coltivazione? Sarà il suo spirito secondario. Come vi ho già spiegato durante l'insegnamento di questa Fa, io salvo lo spirito principale delle persone. Anche se il vostro spirito secondario completerà la coltivazione, voi dovrete comunque girare nei sei sentieri di reincarnazione. Quando le due vite si separeranno, voi non saprete più niente. È normale che tu senta le tue mani calde.

 

Domanda: Praticando la Falun Dafa, non si deve aggiungere nemmeno un pensiero?

 

Maestro: Non c’è nessuna attività mentale. Qualsiasi pensiero è un attaccamento.

 

Domanda: Due domande. Una riguarda la questione degli orientali e degli occidentali di cui il Maestro ha appena parlato. Supponiamo che molte persone in passato fossero originariamente orientali, che cosa si potrebbe fare nel caso in cui fossero nati occidentali ?

 

Maestro: Questo non ha importanza. Esistono due casi. Se questa persona non è venuta con uno scopo, essa cambierà con questo corpo e noi dovremo cambiare questa persona. Se fosse venuta con uno scopo, si tratterebbe di una storia diversa e di una situazione differente.

 

Vi dirò che dovreste curare un po' di più il modo in cui promuovete questa Fa. Se qualcuno è interessato e viene a studiarla, allora anche voi state accumulando meriti e virtù. È anche un’opera di meriti e virtù illimitate. Comunque, c'è un punto da chiarire. Se qualcuno non vuole imparare e voi cercate di costringerlo a farlo, trascinandolo, direi che non va bene. Perché se lui non vuole coltivare la natura di Budda, neanche un Budda può fare qualcosa per lui. Quello che uno vuole raggiungere o perseguire dipende dalla persona stessa. Potete offrirgli dei consigli benevolenti e parlarne con loro, ma non potete obbligarlo. Dico a tutti questo punto: noi non obblighiamo nessuno ad imparare. I nostri assistenti o coordinatori in futuro non dovranno usare metodi amministrativi nello svolgere il loro lavoro. Tutti sono coltivatori, e si dovrebbero convincere le persone con la Fa. Tutti stanno studiando la Fa. Se un assistente non si comporta bene e agisce in modo scorretto, quando un praticante vede questa cosa, dirà che ha un problema di xinxing in questo o quello. Perciò, nessuno seguirà il suo errore. Perché? Perché tutti stanno studiando la Fa, e si comporteranno in base alle richieste della Fa e non ai vostri concetti personali. Naturalmente, vi trattiamo anche noi nello stesso modo. Se volete impararla, potete farlo. Se non volete impararla, potete lasciar perdere. Noi non faremo del male a nessuno. Se dite, “Non voglio più impararla”, non c'è nessun problema se non la imparate. Se la volete imparare e volete coltivare, noi saremo responsabili per voi e vi assicuriamo che sarà così. Sebbene non sia strutturata nella forma, tuttavia la coltivazione di Budda è una questione molto seria. Quindi, non possiamo permettere che questa Fa immensa ed importante subisca qualche deviazione. Nella storia, non è mai stato insegnato all’uomo qualcosa di così immenso. Ora, voi siete seduti qui e pensate di essere venuti naturalmente, dopo aver sentito qualcuno che ne parlava. Lasciate che vi dica che probabilmente avete questa relazione predestinata. Forse questo rapporto predestinato è stato disposto in precedenza. È molto raro che qualcuno sia venuto senza una causa o un motivo. Penso che se continuate a fare domande, non rimarrà molto da chiedere. Voi potete trovare tutte le risposte alle vostre domande nella Fa.

 

Domanda: È una domanda sull'attenersi ad una sola pratica di coltivazione. Penso che se alcune persone studiano la Falun Dafa, potrebbero mischiarla con altre cose che imparano. Ci sono anche altre tecniche tradizionali…

 

Maestro: La coltivazione della natura di Budda è una questione molto seria. Non sto dicendo che non potete studiare il Libro dei Mutamenti o gli Otto Trigrammi. Penso che il tempo per la pratica di coltivazione sia limitato. Se usate il vostro tempo per capire bene questo Falun, sarà una cosa veramente notevole, poiché niente è grande quanto esso. Persino i principi degli Otto Trigrammi conosciuti dalla società umana e molte cose tecniche non sono andati oltre la Galassia. Questo universo è così grande che voi non potete comprendere quanto. Tremila universi come il nostro formano un universo più grande e tremila di questi universi compongono un universo ancora più grande. Al suo interno, gli Dei e i Budda sono così numerosi da non potersi contare. Cosa conta la Galassia? È molto piccola. Voi che studiate la Dafa, pensateci. Vi è stata insegnata una Fa così enorme. Ritengo che un praticante non abbia la necessità di sprecare la sua energia (su queste cose). Ma se sei uno studente di questa materia, non ho niente in contrario. Poiché si tratta di conoscenze della gente comune, tu puoi continuare a studiarla. Ma se mi dici che è il tuo passatempo preferito, io penso che faresti meglio ad abbandonare questo attaccamento! Devo essere responsabile nei tuoi confronti; la coltivazione della natura di Budda è molto seria. Quindi, faresti meglio ad impiegare la tua energia nello studio di questa Fa; ne sarai beneficiato infinitamente. Nessuna materia accademica può reggere il confronto.

 

In quanto al volere avere a che fare con esseri inferiori e con fantasmi in mezzo alla gente comune, direi che dovresti veramente lasciar perdere, perché quegli esseri inferiori sono tutti fantasmi. Se persegui tali cose, quanto sei distante da questa nostra Fa di Budda! Inoltre, quelle sono tutte cose perverse. Sono tutti fantasmi. In quanto alla questione del predire il futuro, ho già parlato di questo argomento in modo dettagliato nel libro. Se qualcuno vuole praticare la coltivazione, questa diventa una questione seria. Quando una persona possiede energia, quello che dice può fissare una cosa. Poiché le vicende delle persone comuni sono soggette a cambiamenti, forse le cose non sono così, ma lui le ha percepite in quel modo, e dopo che l’ha detto, le cose andranno nel modo che ha detto lui. Allora, avrà compiuto un'azione cattiva. Quindi, come praticanti, ci si deve comportare seguendo dei requisiti più elevati. Se tu compi una cattiva azione, non si tratterà di una questione normale. Ho purificato il vostro corpo, perché ho visto che volete coltivare. Se volete coltivare, dovete mettere da parte queste cose e coltivare e praticare in modo puro e pulito.

 

Domanda: Ho un fardello nella mente. Oggi, ho un’opportunità predestinata così buona di studiare la Falun Dafa. Ho letto nel Volume II che se uno non completa la sua coltivazione in questa vita, egli può far voto di continuare la sua coltivazione nella prossima. Però, il mio vero scopo è di completare la coltivazione. Tuttavia, che cosa si può fare dato che io adesso sono vecchio?

 

Maestro: Una persona anziana ha questo tipo di problema. Sebbene la nostra pratica metta in grado una persona di praticare la coltivazione in modo rapido, il tempo restante della sua vita sarà sufficiente per la sua coltivazione? Parlando strettamente, è sufficiente per tutti e questo vale per persone di qualsiasi età. Tuttavia, bisogna precisare una cosa. Le persone comuni non riescono a controllarsi appropriatamente. Per quanto possiate ritenere di essere capaci di controllarvi bene, in realtà non ce la fate. Dato che non avete ancora raggiunto un livello così elevato e la vostra mente non ha raggiunto uno standard così alto, non ce la fate a controllarvi. La nostra pratica coltiva sia il corpo che la propria natura. Mentre coltivate, il vostro corpo sarà trasformato e la vostra vita verrà prolungata. Coltivare la propria natura e il corpo significa che, mentre praticate, la vostra vita viene prolungata. Parlando in senso stretto, dato che mentre si pratica, la propria vita viene prolungata, in teoria il tempo sarebbe sufficiente per persone di qualunque età. Tuttavia, c'è una questione. Quella parte della vostra vita che è stata prolungata, deve essere dedicata completamente alla coltivazione, non per vivere tra le persone comuni. Per cui se uno non sa che la sua vita è stata prolungata, egli non è in grado di controllarsi bene e non è in grado di comportarsi seguendo le richieste per un praticante al cento per cento. Allora, potrebbe in ogni momento correre il rischio di morire. Questo è un problema che le persone di età avanzata devono affrontare.

 

Tuttavia, se uno non è riuscito a completare veramente la sua coltivazione, non essendo stato diligente, ha soltanto le tre seguenti possibilità. Una è di proseguire la coltivazione nella prossima vita. Il mio Fashen si prenderà cura di lui e si prenderà cura anche della sua reincarnazione. Deve nascere in una famiglia dove può ottenere la Fa. Questo deve essere organizzato. L'altra possibilità è che tu non voglia più praticare la coltivazione. C’è troppa sofferenza nel genere umano, e tu allora andrai nel livello che hai raggiunto con la tua coltivazione, qualunque esso sia. Se hai trasceso il Triplice Mondo, diventerai un essere comune di quel livello di paradiso oltre il Triplice Mondo. Se non hai trasceso il Triplice Mondo, rimarrai dentro il Triplice Mondo e diventerai un essere celeste in quel livello di paradiso. Tuttavia, all’interno del Triplice Mondo, si deve ancora scendere per i sentieri di reincarnazione, dopo trecento o cinquecento anni, ma si gode di molta felicità lassù per parecchie centinaia di anni. Questa è un'altra possibilità. C'è un'altra opzione. Alcune persone hanno coltivato veramente molto bene, ma non hanno raggiunto il livello, tuttavia grazie alla loro comprensione della Fa, o per qualche contributo speciale, possono andare nel paradiso del Falun per diventare un essere comune nel paradiso del Falun, che è oltre il Triplice Mondo, non soggetto a reincarnazione. Questo è certamente molto buono. Ma tali persone sono relativamente poche e i criteri sono piuttosto severi. Ma non sono né un Budda, né un Arhat, né un Bodhisattva. Sono soltanto degli esseri comuni nel paradiso del Falun. Le cose stanno così. In effetti, avete ottenuto la Fa, e la vostra opportunità di coltivare la natura di Budda è già stata seminata.

 

Domanda: Ho una domanda. Come si fa a stabilire il livello delle persone?

 

Maestro: Ho fatto questa affermazione. Ho detto che quando un uomo saggio sente parlare del Tao, lo praticherà con diligenza. Ho preso a prestito le parole di Lao Zi. Quando una persona comune sente parlare del Tao, lo praticherà saltuariamente. Quando una persona di poca qualità sente parlare del Tao, lo deriderà. Che cosa significa? Quando un uomo saggio sente parlare delle cose che riguardano la coltivazione, lui vuole subito coltivare e ci crederà fino in fondo. Questo tipo di persone è molto raro. Praticano con diligenza fino al compimento. Questi sono gli uomini saggi. Quando un uomo saggio sente parlare del Tao, lo praticherà con diligenza. Quando una persona comune sente parlare del Tao, lo praticherà saltuariamente. Che cosa significa? Quando una persona vede che tutti praticano la coltivazione, anche lui la seguirà e ne riconoscerà la bontà; ma quando incontrerà troppe difficoltà o avrà troppi impegni, se la dimenticherà; vedendo che gli altri non la studiano più, anche lui smetterà. Ha poca importanza per lui se pratica o meno. Questo viene definito “quando una persona comune sente parlare del Tao, lo praticherà saltuariamente”. Egli potrebbe avere successo nella coltivazione, o forse non ci riuscirà. Che abbia successo nella coltivazione o meno, dipende tutto da lui stesso. Quando una persona di poca qualità sente parlare del Tao, lo deriderà. Dopo averne sentito parlare, ci riderà sopra fragorosamente. Quale coltivazione? È tutta superstizione! Lui non ci crede. Naturalmente, sarà molto improbabile che la pratichi. È così. Per quel che riguarda il livello di coltivazione che una persona può raggiungere con la coltivazione, penso che tutto dipenda da quanto il suo cuore riesca a sopportare. Uscendo da questa porta, potreste imbattervi in qualche problema, che non potrete sopportare. Fintanto che io vi sto parlando qui, ognuno di voi pensa che quello che dico sia buono. Nella coltivazione della Fa retta, l'energia è benevolente e armoniosa. Quindi, tutti quelli seduti qui si sentono molto bene e mi ascoltano volentieri. In futuro, anche voi praticherete la coltivazione in questo modo, anche la vostra è coltivazione della retta Fa. Tuttavia, una volta usciti da questa porta, potreste cambiare. Alcuni attaccamenti da persona comune emergono e sono molto forti. Vi potreste dimenticare della coltivazione. Direi che questo non va bene.

 

Domanda: Può dire ancora qualcosa riguardo ai bambini di razza mista?

 

Maestro: Ho già parlato di questi bambini di razza mista. Ho parlato semplicemente del fenomeno emerso in questo periodo di Fine-Fa. Se sei di razza mista, naturalmente la colpa non è tua, non è nemmeno dei tuoi genitori. In ogni caso, è proprio questa situazione caotica causata dagli esseri umani che ha fatto comparire questo fenomeno. Le persone di razza gialla, quelle di razza bianca e quelle di razza nera hanno le loro razze corrispondenti in paradiso. Allora, se qualcuno non è della stessa razza e non appartiene alla sua gente, lui non se ne prenderà cura veramente. Questa è la verità e non è che adesso io mi stia inventando qualcosa. Ciò che vi dico sono tutti segreti celesti. Tutti i bambini di razza mista sono nati nel periodo di Fine-Fa. Non se ne può fare una colpa alle persone, perché tutti sono trascinati dalla corrente e nessuno conosce la verità. È così che sono arrivati. Se volete praticare la coltivazione, posso aiutarvi. Per quel che riguarda il paradiso in cui andrete, dobbiamo valutare la vostra situazione. Assimilerò di più la parte che è meglio conservata. In ogni caso, voi dovreste concentrarvi nella vostra coltivazione e non dovreste occuparvi di queste cose. Non c'è niente di cui avere timore ora che avete ottenuto la Fa. Non ho parlato di queste cose mentre insegnavo la Fa in passato. Tuttavia questa cosa prima o poi verrà spiegata alla gente.

 

Domanda: Sarebbe una buona cosa se l'intera umanità diventasse vegetariana?

 

Maestro: No, non va bene. Questo è quello che voi pensate. Il cielo ha stabilito gli standard per la vita umana. Soltanto vivendo in questo modo, gli umani sono umani. Sicuramente la carne fornisce al corpo umano più calorie di quanto non facciano i vegetali. In ogni caso, la coltivazione è una cosa diversa.

 

Domanda: Potrebbe per favore spiegarmi se esiste uno specifico criterio di tranquillità quando pratichiamo la meditazione seduti? Se lo spirito principale di uno che coltiva la Dafa continua a pensare a se stesso, questo potrebbe incidere sul raggiungimento del Ding ?

 

Maestro: Lo spirito principale e l’entrare nello stato di Ding (stato in cui la mente è vuota ma cosciente) sono due cose diverse. È impossibile entrare in tranquillità all’inizio. Come mai uno non riesce ad entrare in tranquillità? È perché ha troppi attaccamenti. Non c'è una cosa di questo mondo a cui non pensate: i vostri affari, i vostri studi, il vostro lavoro, i conflitti con gli altri, la malattia di vostro figlio, i vostri genitori non accuditi, ecc. Ognuna di queste questioni pesa fortemente nella vostra mente. Pensateci. Come potete raggiungere la tranquillità? Quando vi sedete lì, dite di non voler pensare, ma emergono da soli. Per cui nessun metodo vi può assicurare la tranquillità. È proprio come ho detto nel libro: dite di poter entrare in tranquillità ripetendo il nome di Budda o osservando il vostro cuore o contando dei numeri, ma non ci riuscite. Si tratta soltanto dei mezzi, ma non giocano un ruolo decisivo. L’unico modo è dare poco peso agli attaccamenti, agli attaccamenti della gente comune. Quando riuscite a darci poco peso, potete entrare in tranquillità naturalmente. Quando sarete in grado veramente di raggiungere la tranquillità, voi sarete già in uno stato molto elevato. Comunque, c'è un punto da sottolineare. Una volta praticata la Falun Dafa, si dovrebbe diventare come monaci che non vogliono più niente e che non possiedono più nulla materialmente, è vero? Non è così. Nella coltivazione dobbiamo conformarci il più possibile alla gente comune. Poiché vivete nella società umana ordinaria, non dovete essere diversi, in apparenza; siete una persona normale, quindi nella coltivazione dobbiamo conformarci il più possibile alla gente comune. Quei giovani che vogliono sposarsi, dovrebbero farlo. Fate gli affari che dovete fare, e tenete la vostra posizione sociale come dovete fare, niente di tutto ciò sarà influenzato. Stiamo parlando di un principio: una persona avrà i suoi problemi a qualsiasi livello della società umana. Usciamo dai confini stabiliti dalle religioni. La scuola Taoista non può andare oltre il suo Tai Chi e il Buddismo non può andare oltre le sue dottrine. Quindi, noi abbandoniamo quello che viene detto nelle religioni. Noi stiamo parlando dei principi dell'intero universo.

 

Abbiamo scoperto che non importa da quale livello proveniate o qualunque cosa o lavoro facciate, voi potete coltivare. Perché? Un operaio comune, per potersi procurare cibo e indumenti, avrà dei conflitti con le persone che lo circondano e nel suo lavoro. Allora, in mezzo a questi conflitti può imparare ad essere una brava persona. Per quanto riguarda un comune colletto bianco, cioè un impiegato d'ufficio, lui potrà imparare ad essere una brava persona al suo livello. Esistono anche lotte per interessi personali tra le persone. In ogni situazione, potrà imparare a diventare una brava persona in mezzo a questi conflitti. Nel caso di un capo, lui potrà imparare a gestire gli affari al suo livello e ad essere una brava persona in mezzo ai conflitti tra i capi e tra altra gente. Anche lui avrà i suoi conflitti. La stessa cosa vale per un presidente. Come presidente, lui si preoccupa e lavora per la sua nazione. Certe cose procedono bene, mentre altre cose no. Alcune cose vengono realizzate con successo ed altre no. Esistono anche conflitti tra una nazione ed un'altra. Quindi, ha i suoi problemi di cui preoccuparsi. È così che vive l'uomo. Quindi, a tutti i livelli, non potete staccarvi dalla realtà mondana o dalla gente o dalla società. Quindi dovete affrontare dei conflitti. In questi conflitti, imparate a diventare una brava persona. Se potrete diventare una brava persona, supererete il livello della gente comune.

 

Stiamo parlando di questo principio. Non vuol dire togliervi qualcosa di materiale, ma dovete rimuovere i vostri attaccamenti umani. Per quanto grandi possano essere i vostri affari, non hanno nessuna influenza sulla vostra coltivazione. Se il vostro volume di affari è grande, certamente guadagnerete più soldi. Tuttavia, nella vostra mente non avete considerato il denaro importante come la vostra vita. Non siete molto attaccati a dei profitti insignificanti. La vostra casa potrebbe essere fatta d’oro, ma voi in cuor vostro non gli date importanza e la prendete in modo molto leggero. Queste sono le richieste per i nostri praticanti. Per quanto elevato sia il vostro rango sociale, voi potete comunque fare del bene per il popolo. Questo è lo standard che chiediamo ai praticanti. Non è così? Parliamo di queste cose andando oltre le religioni, e abbiamo parlato dell'essenza. Si può coltivare in qualsiasi ambiente. Però, c'è un punto. Praticare la coltivazione tra la gente comune mira a temprare direttamente il cuore di una persona. Quindi, perché ho detto che vi salvo veramente? È proprio perché state veramente migliorando voi stessi, state sopportando veramente la pressione sociale. State veramente migliorando voi stessi. Per questa ragione, questo gong vi deve essere dato e noi salviamo proprio voi.

 

Anche lo spirito secondario può ottenere il gong, ma è soltanto il vostro guardiano della Fa in qualunque momento. Anche lui può completare la coltivazione e può seguirvi. Sebbene io abbia rivelato oggi questa cosa, voi non potete ancora comprendere le sue implicazioni profonde. Vi dirò che certe persone stanno ancora parlando di altre vie di coltivazione e della situazione di questa pratica o di quell’altra. Voi non potete ancora capire il significato di quello che ho appena detto! Nel corso della storia tutte le vie di coltivazione hanno sempre salvato il vostro spirito secondario invece di voi stessi e non salvavano voi! Ho rivelato un segreto di migliaia di epoche antiche! Ho incontrato molte difficoltà prima di poter svelare questa questione. In passato, per quanto duramente praticavate, non venivate salvati. Chi avevate coltivato? Avevate coltivato per tutta la vita e dovevate ancora discendere per i sei sentieri di reincarnazione. Non sapevate in che cosa vi sareste reincarnati nella prossima vita. Non pensate che eravate in una condizione miserevole! Perché? In passato, sia le religioni sia altre pratiche di coltivazione non salvavano lo spirito principale. Perché ritenevano che era troppo difficile salvare lo spirito principale, che è troppo perso. Sto parlando così, e voi forse pensate di avere compreso. Una volta usciti da questa porta, farete di nuovo come vi pare. Vi butterete di nuovo dentro, gli interessi pratici della gente comune, lottando e combattendo. È sicuro che sarà così. Perciò, le divinità vedono che è troppo difficile salvare le persone. Comunque, ciò che io salvo siete voi. Anche lo spirito secondario ha il vostro stesso nome. Vengono tutti dal grembo materno contemporaneamente e tutti controllano questo corpo, solo che non sapete della sua esistenza. Quello che salvavano era lui. Sembrava che stessero parlando con voi, ma in realtà si stavano rivolgendo a lui. A volte avete detto delle cose in modo inconsapevole, tuttavia, non è stato il vostro cervello a parlare. Molte persone che praticano la meditazione seduta, una volta seduti lì, non sanno più niente e stanno seduti lì per ore. “Oh” una volta uscito dal Ding, questa persona potrebbe essere molto felice, “Vedete come ho praticato bene, posso sedermi lì in trance per alcune ore.” È veramente triste! Voi avete praticato il gong? Siete consapevoli? Avete praticato per gli altri.

 

In passato, alcune pratiche taoiste, per anestetizzare il vostro spirito principale facevano bere l’alcol in modo da consentire allo spirito secondario di praticare la coltivazione. Molti Taoisti bevevano alcol e bevevano per anestetizzarsi. Non avevano più coscienza di niente e dormivano profondamente. Lo spirito secondario veniva portato via per la pratica. Ciò che ho detto è un segreto millenario, anche se qui ne ho parlato così. Lo facevano in un modo o nell'altro, dato che vedevano che gli esseri umani non potevano completare la coltivazione con successo. Dato che qualcuno aveva completato con successo la coltivazione nel vostro corpo, anche per voi veniva considerato che avevate accumulato virtù ed avevate sopportato le sofferenze. Dopo tutto, la vostra giovinezza era stata dedicata alla religione. Che cosa si poteva fare? Forse erano di buon cuore e vi avrebbero fatto rinascere nella prossima vita come spirito secondario. Poteva anche andare così. Ho visto che una tale possibilità è rara. Poi vi potevano lasciare coltivare, la qual cosa era altrettanto rara. Comunque, alcune persone venivano compensate con la fortuna. Come si veniva ricompensati con la fortuna? Qualcuno sarebbe potuto diventare un funzionario di alto rango, avrebbe potuto fare molta fortuna e grandi affari. La sua prossima vita sarebbe stata così, dato che nella sua vita aveva accumulato virtù e fortuna. Credo che nessuno dei presenti voglia essere così. Ogni volta, dopo che ho parlato di questo argomento, se qualcuno di nuovo viene a parlarmi di come è questa o quella pratica e di come è questa o quella religione, trovo che la sua qualità di illuminazione sia veramente molto bassa. Tutti possono leggere le caratteristiche della nostra Falun Dafa, che sono tutte scritte lì. La gente non ci fa caso e ci passa sopra come se si trattasse di affermazioni normali! Questa è la regola dell'universo. In passato era così.

 

Forse, lasciando questo luogo, potreste sentirvi molto bene fisicamente. Ma c'è un punto. Con la vostra coltivazione, il vostro corpo proverà ancora dei disagi. Perché? Perché avete karma accumulato vita dopo vita. Questo karma non può essere eliminato tutto in una volta. Una persona potrebbe morire all'istante se tutto il karma fosse eliminato tutto in una volta. Quindi, noi dovremo gradualmente ripulire questo karma dall'interno del vostro corpo. Quindi, dopo un po' di tempo potrete avvertire dei disagi nel vostro corpo, quindi penserete, “Sono malato?!” Vi dirò che non si tratta di una malattia. Ma potrebbe sembrare molto doloroso; alcune sono molto gravi e sembrano essere molto serie. Tuttavia, qualcuno lo sa e si rallegra ogni qualvolta si sente poco bene. Dice, “Il Maestro si stia prendendo cura di me, mi sta eliminando la malattia e il karma.” Alcuni diventano molto ansiosi se non avvertono dei disagi fisici o se non hanno niente. “Il Maestro non si sta prendendo cura di me, perché non sto eliminando karma?” Ma di solito i nuovi praticanti, quando si sentono male, ritengono che sia una malattia, quindi prendono le medicine. Credono che vada ancora meglio se praticano e insieme prendono medicine. Tuttavia abbiamo visto un principio: dato che gli ospedali non sono in grado di eliminare karma, e i medici non sono coltivatori, non hanno la possente virtù. Sono tecnici della gente comune e possono soltanto alleviare i dolori in superficie, lasciandovi quella malattia in una dimensione più profonda. Prendere le medicine serve a reprimerla dentro il corpo, il che equivale ad accumularla. Non si sente più il dolore in superficie, ma viene immagazzinato in uno strato più profondo del corpo. Questo vale anche per gli interventi chirurgici. Per esempio: diciamo che uno ha un tumore, quando questo tumore viene rimosso, è stata tolta soltanto quella materia in superficie, mentre la vera causa della malattia si trova in un'altra dimensione che non è stata toccata. Quindi, queste malattie karmiche molto gravi si ripresenteranno. Ad alcuni sembra di essere guariti ed in questa vita non avranno più ricadute, tuttavia, ritorneranno nuovamente nella prossima vita. Poiché sono state spinte in un livello più profondo, prima o poi ritorneranno. Il karma di una persona deve essere comunque pagato. Ecco il principio. Quello che facciamo noi qui è spingere fuori tutte quelle cose sporche dalla fonte originale della vostra vita. Nessuno fa una cosa del genere. Solo se voi praticate la coltivazione, noi faremo questa cosa per voi. Ma dovete controllare la vostra xinxing e quando vi sentite male non dovete pensare: “Oh, sono di nuovo malato”. Allora se ritenete di avere una malattia, prendete pure le medicine, noi non interverremo, poiché la pratica di coltivazione dipende dalla capacità d’illuminazione, e non da regole imposte. Noi non abbiamo detto che voi non dovete prendere medicine quando non vi sentite bene. Non l'abbiamo fatto.

 

Alcune persone non riescono a considerarsi dei praticanti. Praticano soltanto gli esercizi senza studiare la Fa, e fanno di tutto. Sebbene voi li vediate praticare gli esercizi, il mio Fashen non si prende cura di loro. Se non hanno alcuna protezione, sono semplicemente persone comuni e si ammaleranno. Se noi stabiliamo una regola, proibendovi di prendere medicine, ma voi non potete trattarvi secondo i criteri di un praticante, restate una persona comune. Nel momento in cui vi ammalerete, direte che Li Hongzhi non vi permette di prendere medicine. Per cui, io non dico se si devono prendere medicine o meno, dovete deciderlo da soli. Si tratta in effetti di una prova per voi. Se non potete trattarvi da praticanti, sarete ancora soggetti alle malattie. Il principio è proprio questo. Abbiamo soltanto parlato del suo principio. Quindi vi dirò che se in futuro vorrete coltivare, il malessere fisico che proverete sarà molto probabilmente il karma delle vostre vite precedenti che viene spinto fuori. Ho visto che alcune persone sono nate decine di volte, o perfino centinaia di volte. In ogni vita c'erano tante malattie, che devono essere eliminate tutte quante. In ogni caso, dovranno essere eliminate tutte. La maggior parte sarà portata via da una altra dimensione; una parte deve essere rimossa per voi. Ma, non possono essere tutte rimosse da un'altra dimensione, perché anche voi dovete soffrire un po'. Se qualcuno non soffre, significa che questa persona ha fatto delle cose cattive senza pagarle. Un giorno, quando completerete con successo la vostra coltivazione e sarete messi nella posizione di Budda, voi sentirete di non esserne degni. Anche gli altri direbbero, “Come ha fatto a salire fin qui?” Non è così? Quindi, voi dovete sopportare una parte delle sofferenze. Mentre le sopportate, migliorerete la vostra capacità di illuminazione. La considererete come malattia? O la riterrete l’eliminazione di karma per un praticante?

 

(Versione provvisoria, rivista nel dicembre 2008, soggetta a ulteriore revisione)